Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

L’AMBASCIATORE LO CASCIO INAUGURA IL QUARTO PARCO EOLICO DI FINTEL ENERGIJA – MK GROUP “KULA 2’’

foto kula 4

L’Ambasciatore Carlo Lo Cascio ha partecipato oggi alla cerimonia di posa della prima pietra del parco eolico “Kula 2” realizzato dall’italiana Fintel Energija e da MK Group a Štolc, nel nord della Serbia. Dopo “Kula”, “La Piccolina” e “Kosava 1”, si tratta del quarto parco eolico del gruppo.

L’investimento, del valore di 17,5 milioni di euro, prevede la costruzione entro dicembre 2022 di due turbine eoliche con una capacità di 10 MW. Una volta completato, esso produrrà 28,6 GWH di energia, coprendo il fabbisogno energetico di 8.000 famiglie.

“Il nuovo scenario globale dovuto alla pandemia prima e alle conseguenze della guerra in Ucraina ci impongono un’accelerazione verso la transizione verde’’ ha ricordato l’Ambasciatore. L’aumento dei prezzi dell’energia e la necessità di diversificare le fonti energetiche rendono quindi ancor più importante la realizzazione del nuovo parco eolico, che assume – ha evidenziato l’Ambasciatore – un duplice significato: “da un lato, conferma l’interesse delle aziende italiane verso la Serbia, che rimane un partner strategico e un mercato molto attraente per i nostri imprenditori; dall’altro, evidenzia l’impegno italiano ad investire nelle fonti di energia pulita, che rappresenta un settore dalle grandi potenzialità per approfondire ulteriormente le nostre eccellenti relazioni bilaterali’’.

foto kula 2