Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Stefanovic e Borrelli sullo sviluppo della cooperazione dei due Paesi nel settore delle situazioni d’emergenza

2019 06 27 stefanovi i boreli news

Il Vicepresidente del Governo della Repubblica di Serbia e Ministro degli Affari Interni dr Nebojsa Stefanovic ha avuto un colloquio oggi a Nis con il Direttore della Direzione per la protezione civile della Repubblica d’Italia Angelo Borrelli sullo sviluppo della cooperazione tra i due Paesi nel settore delle situazioni d’emergenza.

Il Ministro Stefanovic ha affermato che il Ministero degli interni della Serbia è interessato alle formazioni congiunte con l’obiettivo di sviluppare le capacità delle unità antincendio e salvaguardia, cosi come l’avvio di progetti comuni.

Il Ministro Stefanovic e il Direttore Borrelli hanno parlato dell’opportunità di un’azione comune per la prevenzione nella lotta ai disastri naturali.

Borrelli ha confermato la disponibilità degli esperti italiani a recarsi in Serbia e a lavorare insieme con i colleghi serbi sullo sviluppo delle soluzioni preventive.

Stefanovic ha ringraziato Borrelli per la sua resenza all’esercitazione internazionale nel campo della protezione civile, che da tre giorni si sta svolgendo a Nis e nei dintorni.

(fonte Ministero dell’Interno della Serbia )

Italia-Serbia: collaborazione nella Protezione civile

(ANSAmed) – BELGRADO, 27 GIU – Le prospettive di una più stretta collaborazione tra Italia e Serbia nell’affrontare situazioni di emergenza e conseguenze di calamità naturali sono state al centro di un colloquio che il capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli ha avuto oggi a Nis, nel sud della Serbia, con il ministro dell’interno serbo Nebojsa Stefanovic.
Come ha riferito in un comunicato il ministero dell’interno a Belgrado, Borrelli ha espresso la disponibilità all’invio in Serbia di esperti italiani che lavorino congiuntamente con i colleghi serbi alla definizione di piani di prevenzione.
Stefanovic da parte sua ha sottolineato l’interesse della parte serba a programmi di addestramento congiunto di specialisti della protezione civile.
Angelo Borrelli ha assistito a esercitazioni internazionali nel campo della protezione civile, denominate ‘Serbia 2019’, protrattesi per tre giorni e conclusesi oggi a Nis con una cerimonia alla quale è intervenuto il presidente serbo Aleksandar Vucic, insieme ai ministri dell’interno Stefanovic, della difesa Aleksandar Vulin, della giustizia Nela Kuburovic. Presente fra gli altri il ministro della protezione civile russo Ievghieni Zinicev. Alle esercitazioni, che hanno coinvolto anche il Centro umanitario serbo-russo di Nis, hanno preso parte oltre 500 uomini di sette Paesi – Serbia, Russia, Ungheria, Bosnia-Erzegovina, Macedonia del Nord, Turchia, Cuba.


Governo della Serbia – https://www.srbija.gov.rs/vest/394244/unapredjenje-saradnje-sa-italijom-u-vanrednim-situacijama.php