Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Connazionali all’estero: le possibilità di vaccinazione in Italia e in Serbia

Data:

22/01/2021


Connazionali all’estero: le possibilità di vaccinazione in Italia e in Serbia

Per vaccinarsi in Italia, tutti i connazionali regolarmente iscritti al Sistema Sanitario Nazionale potranno essere progressivamente inclusi nelle campagne di vaccinazione realizzate in Italia.

Per aderire alle possibilità di vaccinazione in Serbia, dall’11 gennaio anche i cittadini stranieri (con o senza permesso di soggiorno), oltre a quelli serbi, possono esprimere il loro interesse per la vaccinazione contro COVID-19 compilando un semplice questionario sul Portale eGovernment (eUprava).

Si segnala che il Portale è a disposizione solo in lingua serba. (Vai al link di eUprava)

Si può optare per i vaccini Pfizer, Sputnik V, Sinopharm, AstraZeneca e Moderna. È possibile esprimere anche una scelta multipla.


ISTRUZIONI per l’utilizzo del servizio


1336