Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L’Ambasciatore Lo Cascio in visita agli stabilimenti di Zrenjanin

Data:

12/09/2018


L’Ambasciatore Lo Cascio in visita agli stabilimenti di Zrenjanin

413x429

413x429a


L’Ambasciatore d’Italia Carlo Lo Cascio ha inaugurato oggi il primo stabilimento in Serbia della società italiana GLM group a Zrenjanin, uno dei principali centri industriali della Provincia Autonoma della Vojvodina.
La società, specializzata nella produzione di parti meccaniche per il settore automobilistico, impiega attualmente 68 operai, con l’obiettivo di superare i 100 nei prossimi anni.

A Zrenjanin l’Ambasciatore ha incontrato anche il Sindaco Janjic e si è poi recato in visita presso le altre aziende italiane presenti nell’area. In Vojvodina sono infatti oltre 70 le realtà imprenditoriali italiane, che impiegano circa 11 mila dipendenti, a ulteriore dimostrazione di come le relazioni economiche siano un aspetto determinante del partenariato strategico tra Serbia e Italia. L’interscambio commerciale tra i due Paesi ha raggiunto i 3,9 miliardi di euro lo scorso anno e in base alle statistiche toccherà quest’anno, per la prima volta, i 4 miliardi, oltre l’11% dell’interscambio totale della Serbia con l’estero.

Carlo Lo Cascio ha voluto sottolineare come la presenza italiana in Serbia sia una realtà di riferimento in molteplici settori: tessile, automobilistico, bancario e assicurativo, metallurgico, agricolo. “La nostra forza” – ha aggiunto l’Ambasciatore – “è quella di riuscire a condividere il nostro modello economico con il management e gli impiegati serbi. Siamo qui per trovare insieme idee e soluzioni per un comune futuro di crescita e benessere”.

-

Italia-Serbia: Amb. Lo Cascio inaugura fabbrica italiana

A Zrenjanin primo impianto GLM Group. Interscambio verso 4 mld

(ANSAmed) - BELGRADO, 12 SET - L’Ambasciatore d’Italia Carlo Lo Cascio ha inaugurato oggi il primo stabilimento in Serbia della società italiana GLM group a Zrenjanin, uno dei principali centri industriali della Provincia Autonoma della Vojvodina.

La società, specializzata nella produzione di parti meccaniche per il settore automobilistico, impiega attualmente 68 operai, con l’obiettivo di superare i 100 nei prossimi anni.

A Zrenjanin l’Ambasciatore ha incontrato anche il Sindaco Janjic e si è poi recato in visita presso le altre aziende italiane presenti nell’area. In Vojvodina sono infatti oltre 70 le realtà imprenditoriali italiane, che impiegano circa 11 mila dipendenti, a ulteriore dimostrazione di come le relazioni economiche siano un aspetto determinante del partenariato strategico tra Serbia e Italia. L’interscambio commerciale tra i
due Paesi ha raggiunto i 3,9 miliardi di euro lo scorso anno e in base alle statistiche toccherà quest’anno, per la prima volta, i 4 miliardi, oltre l’11% dell’interscambio totale della Serbia con l’estero.

Carlo Lo Cascio ha voluto sottolineare come la presenza italiana in Serbia sia una realtà di riferimento in molteplici settori: tessile, automobilistico, bancario e assicurativo, metallurgico, agricolo. "La nostra forza – ha detto l’Ambasciatore – è quella di riuscire a condividere il nostro modello economico con il management e gli impiegati serbi. Siamo qui per trovare insieme idee e soluzioni per un comune futuro di crescita e benessere".

-

Diplomazia italiana: Serbia, ambasciatore Lo Cascio in visita agli stabilimenti Glm di Zrenjanin

Belgrado, 12 set 14:33 - (Agenzia Nova) - L'ambasciatore d'Italia a Belgrado, Carlo Lo Cascio, ha inaugurato oggi il primo stabilimento in Serbia della società italiana Glm group a Zrenjanin, uno dei principali centri industriali della provincia autonoma della Vojvodina. La società, specializzata nella produzione di parti meccaniche per il settore automobilistico, impiega attualmente 68 operai, con l'obiettivo di superare i 100 nei prossimi anni. A Zrenjanin l'ambasciatore ha incontrato anche il sindaco Cedomir Janjic e si è poi recato in visita presso le altre aziende italiane presenti nell'area. In Vojvodina sono infatti oltre 70 le realtà imprenditoriali italiane, che impiegano circa 11 mila dipendenti, a ulteriore dimostrazione di come le relazioni economiche siano un aspetto determinante del partenariato strategico tra Serbia e Italia. L'interscambio commerciale tra i due paesi ha raggiunto i 3,9 miliardi di euro lo scorso anno e in base alle statistiche toccherà quest'anno, per la prima volta, i 4 miliardi, oltre l'11 per cento dell'interscambio totale della Serbia con l'estero. Carlo Lo Cascio ha voluto sottolineare come la presenza italiana in Serbia sia una realtà di riferimento in molteplici settori: tessile, automobilistico, bancario e assicurativo, metallurgico, agricolo. "La nostra forza è quella di riuscire a condividere il nostro modello economico con il management e gli impiegati serbi. Siamo qui per trovare insieme idee e soluzioni per un comune futuro di crescita e benessere", ha aggiunto Lo Cascio.

-

SERBIA: AMB. LO CASCIO INAUGURA STABILIMENTO GLM GROUP A ZRENJANIN

Belgrado, 12 set. (AdnKronos) - L'Ambasciatore d'Italia Carlo Lo Cascio ha inaugurato oggi il primo stabilimento in Serbia della società italiana GLM group a Zrenjanin, uno dei principali centri industriali della Provincia Autonoma della Vojvodina. La società, specializzata nella produzione di parti meccaniche per il settore automobilistico, impiega attualmente 68 operai, con l'obiettivo di superare i 100 nei prossimi anni. A Zrenjanin l'Ambasciatore ha incontrato anche il Sindaco Janjic e si è poi recato in visita presso le altre aziende italiane presenti nell'area. In Vojvodina sono infatti oltre 70 le realtà imprenditoriali italiane, che impiegano circa 11 mila dipendenti, a ulteriore dimostrazione di come le relazioni economiche siano un aspetto determinante del partenariato strategico tra Serbia e Italia. L'interscambio commerciale tra i due Paesi ha raggiunto i 3,9 miliardi di euro lo scorso anno e in base alle statistiche toccherà quest'anno, per la prima volta, i 4 miliardi, oltre l'11% dell'interscambio totale della Serbia con l'estero. Carlo Lo Cascio ha voluto sottolineare come la presenza italiana in Serbia sia una realtà di riferimento in molteplici settori: tessile, automobilistico, bancario e assicurativo, metallurgico, agricolo. ''La nostra forza'' - ha aggiunto l'Ambasciatore - ''è quella di riuscire a condividere il nostro modello economico con il management e gli impiegati serbi. Siamo qui per trovare insieme idee e soluzioni per un comune futuro di crescita e benessere''.

-

Farnesina:

http://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/retediplomatica/serbia-l-ambasciatore-lo-cascio-inaugura-lo-stabilimento-glm.html

-

Media serbi:

https://www.ekapija.com/news/2250219/italijanski-proizvodjac-mehanickih-delova-za-automobile-glm-otvorio-fabriku-u-zrenjaninu

https://www.zrenjaninski.com/ekonomija/italijanski-ambasador-u-poseti-zrenjaninu-otvoren-pogon-firme-glm-rs/

http://www.rtv.rs/sr_lat/ekonomija/aktuelno/glm-otvorila-fabriku-u-zrenjaninu-posao-za-300-radnika_949033.html 

https://www.b92.net/biz/vesti/srbija.php?yyyy=2018&mm=09&dd=13&nav_id=1443145

http://www.novosti.rs/vesti/naslovna/ekonomija/aktuelno.239.html:749040-Otvorena-fabrika-GLM-posao-za-300-radnika

http://www.listzrenjanin.com/zvanicno-otvoren-ogranak-italijanske-firme-u-hali-bivseg-minela-proizvode-delove-za-ferari-mercedes-volksvagen/

https://www.danas.rs/ekonomija/u-vojvodini-vise-od-70-italijanskih-preduzeca/

http://www.rts.rs/page/stories/sr/story/13/ekonomija/3256167/zrenjanin-dobio-fabriku-za-proizvodnju-izduvnih-sistema.html




937