Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

ITALIA – SERBIA: L’AMBASCIATORE GORI INCONTRA IL MINISTRO DEL TURISMO E DELLA GIOVENTU’ HUSEIN MEMIĆ

Gori’Memic 15.05.2024

L’Ambasciatore d’Italia in Serbia, Luca Gori, ha incontrato oggi il Ministro del Turismo e della Gioventù Husein Memić. Il colloquio si è concentrato sulle potenzialità della cooperazione tra Italia e Serbia nel settore turistico, che negli ultimi anni ha fatto registrare una crescita importante con 4.2 milioni di turisti arrivati nel Paese nel 2023 (2,13 milioni dall’estero), ben il 79% in più rispetto al 2019. Dati che sono destinati a crescere anche in vista dell’afflusso di visitatori che si prevede arrivare nel 2027 quando Belgrado ospiterà l’EXPO tematica dedicata a sport e musica.

“I flussi turistici tra Italia e Serbia hanno continuato a crescere negli ultimi anni, con un aumento del 28% nel 2023 rispetto al 2022, anche grazie al rafforzamento dei collegamenti aerei diretti con numerose città italiane. I flussi di visitatori verso l’Italia hanno ancora un ampio margine di sviluppo in particolare per quanto riguarda il turismo di settore come quello enogastronomico, invernale e termale”, ha affermato l’Ambasciatore d’Italia in Serbia, Luca Gori.  “L’Italia – ha aggiunto Gori – vanta un’esperienza di prim’ordine nel settore dell’accoglienza e potrà senz’altro fornire il proprio expertise alla Serbia nel prepararsi ad accogliere i numerosi visitatori che raggiungeranno Belgrado in occasione dell’EXPO 2027”.