Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

ITALIA – SERBIA: L’AMBASCIATORE GORI INCONTRA IL DIRETTORE DELL’UFFICIO DEL GOVERNO PER IL KOSOVO PETKOVIC

Петковић – Гори – 1, фотографија ККиМ

L’Ambasciatore d’Italia Luca Gori ha incontrato oggi il direttore dell’Ufficio del Governo per il Kosovo, Petar Petkovic. Al centro del colloquio lo stato del Dialogo Belgrado-Pristina ed i suoi recenti sviluppi. L’Ambasciatore ha espresso apprezzamento verso le recenti aperture delle Autorità serbe con il riconoscimento dei certificati doganali kosovari, il reciproco riconoscimento delle targhe automobilistiche e i progressi nell’attuazione della roadmap sull’energia, risultati preziosi nel cammino verso la normalizzazione. La discussione si è focalizzata sul processo che dovrebbe portare allo svolgimento di nuove elezioni amministrative nelle Municipalità del nord del Kosovo e sulle conseguenze negative della recente decisione di Pristina di proibire l’utilizzo del Dinaro serbo, per le transazioni in territorio kosovaro a partire dall’1 febbraio prossimo.

“È fondamentale che la Serbia continui a dare il proprio contributo alla salvaguardia della pace e della stabilità regionale attraverso un approccio costruttivo verso il Dialogo Belgrado-Pristina facilitato dall’Unione Europea”, ha dichiarato l’Ambasciatore Gori. “L’Italia – ha aggiunto – sostiene questo processo così come l’attuazione degli impegni assunti dalle parti a cominciare dalla rapida creazione dell’Associazione delle Municipalità a Maggioranza Serba”.