Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

ITALIA – SERBIA: APERTA OGGI AL MUSEO DELLE ARTI APPLICATE LA MOSTRA DEDICATA A PAOLO ROSSI E SINISA MIHAJILOVIC

rossi miha 1

L’Ambasciatore d’Italia in Serbia, Luca Gori, ha aperto oggi presso il Museo delle Arti Applicate di Belgrado la mostra “In memoria di Paolo Rossi e Sinisa Mihajlovic” dedicata ai due campioni recentemente scomparsi. All’inaugurazione hanno partecipato, oltre alla Ministra della Cultura Gojkovic e alla Direttrice del Museo Biljana Jotic, anche la moglie di Paolo Rossi, Federica Cappelletti, e il fratello di Sinisa Mihajlovic, Drazen. L’esposizione che comprende cimeli, maglie e fotografie iconiche della carriera dei due calciatori è stata promossa da World Camp International insieme all’Ambasciata d’Italia in Serbia e all’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado, con il patrocinio di FIFA, CONI e FIGC ed il supporto di Banca Intesa e Generali Assicurazioni.

“La mostra che dedichiamo a Paolo Rossi e Sinisa Mihajlovic celebra l’amicizia tra Italia e Serbia attraverso due grandi campioni, amati dai tifosi di entrambi i Paesi per i loro trofei vinti, certo, ma soprattutto per la loro capacità di stabilire un rapporto umano autentico con il pubblico”, ha dichiarato l’Ambasciatore Gori. “Lo sport, in tutte le sue discipline, rappresenta uno straordinario legame tra Italia e Serbia, un legame – ha aggiunto Gori – su cui facciamo leva per il rafforzamento delle relazioni bilaterali e per la promozione dell’Italia in Serbia, anche in vista dell’EXPO dedicata a sport e musica che Belgrado ospiterà nel 2027”.

rossi miha 2