Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

ITALIA – SERBIA: L’AMBASCIATORE GORI VISITA LA MOSTRA DI VITTORIO BIANCHI PRESSO L’ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA DI BELGRADO

L’Ambasciatore d’Italia in Serbia, Luca Gori, ha visitato oggi la mostra “Vittorio Bianchi: Woven Memories” ospitata e realizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado in collaborazione con Drina Gallery. L’esposizione, curata da Natasa Radojevic e Domenico de Chirico, porta per la prima volta in Serbia i lavori dell’artista italiano Vittorio Bianchi, che si è fatto conoscere dal pubblico internazionale durante la rassegna promossa da Art Basel Miami “Hystery, Issue 14”. Le opere di Bianchi, esposte in molte gallerie d’Europa, si basano su una ricerca artistica costruita sullo studio della multiculturalità con un forte riferimento alla storicità dei materiali con cui realizza le sue opere.

“E’ un piacere poter portare a Belgrado i quadri di Vittorio Bianchi, uno degli artisti più interessanti della sua generazione. Insieme all’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado stiamo studiando un percorso di promozione culturale che punta ad esporre in Serbia opere di artisti italiani emergenti”, ha dichiarato l’Ambasciatore Gori.

La mostra sarà visitabile presso l’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado fino al 17 luglio 2023.