Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

ITALIA – SERBIA: A BELGRADO CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DELLA FIERA INTERNAZIONALE DELL’AGRICOLTURA DI NOVI SAD CON L’ITALIA PAESE PARTNER

1

Si è svolta oggi a Belgrado, presso la sede locale dell’ICE, la conferenza stampa di presentazione della 90° Fiera Internazionale dell’Agricoltura di Novi Sad di cui quest’anno l’Italia sarà Paese partner. Alla Fiera che si svolgerà dal 20 al 26 maggio 2023 parteciperanno 21 aziende italiane del settore che avranno a disposizione, grazie all’impegno dell’Ufficio ICE in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Belgrado, uno spazio espositivo di 500 metri quadri all’interno Padiglione 1. Tra i numerosi speakers della conferenza stampa anche il Direttore dell’Ufficio ICE di Belgrado, Antonio Ventresca, il Direttore della Fiera di Novi Sad, Slobodan Cvetkovic, il Segretario di Stato del Ministero dell’Agricoltura, Dusanka Golubovic.

L’Ambasciatore Gori, che nei giorni scorsi aveva incontrato la Ministra serba dell’Agricoltura Jelena Tanaskovic, ha sottolineato che “l’Italia vuole continuare a rafforzare le relazioni economiche con la Serbia a partire dal settore agroalimentare, puntando con forza sull’agri-tech e sull’esportazione di macchinari agricoli, un settore in cui siamo il secondo fornitore della Serbia, con un export che nel 2022 è cresciuto del 26,6% rispetto al 2021”. “ La partecipazione italiana alla Fiera di Novi Sad – ha aggiunto Gori – oltre a prevedere due seminari dedicati alla qualità e sicurezza alimentare e all’agricoltura di precisione, sarà impreziosita da una “Settimana della Cultura Italiana a Novi Sad” organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado”.

2