Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

ITALIA – SERBIA: OSPITATO IN AMBASCIATA IL LANCIO DEL PROGETTO MAECI – ONU SUL COINVOLGIMENTO GIOVANILE IN SERBIA

italian residency 6527

italian residency 6725

Si è aperto oggi con un evento ospitato dall’Ambasciata d’Italia a Belgrado il progetto “Peer Mentoring Program for promotion of human rights, gender equality and increased youth participation in Serbia”, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale della Repubblica Italiana e realizzato dal “sistema ONU”, tramite le agenzie UNFPA e UN Women. Il progetto punta a favorire un maggiore coinvolgimento dei giovani nella vita politica in Serbia, attraverso iniziative per sostenere l’impegno sociale delle nuove generazioni a livello locale e per formarne le capacità di leadership, promuovendo allo stesso tempo i diritti umani. All’evento hanno partecipato la coordinatrice dell’Ufficio ONU di Belgrado, Francoise Jacob ed il Vice Ministro per i Giovani e il Turismo, Ivana Antonijevic, oltre a circa 100 giovani serbi. L’evento è stato inoltre impreziosito da una performance musicale del quartetto d’archi “Pandora”.

“Crediamo fortemente che i giovani abbiano un ruolo chiave nello sviluppo di una società in tutti i diversi campi: economia, politica, cultura. L’Italia vuole sostenere l’impegno civico delle nuove generazioni per favorire lo sviluppo della Serbia in ogni ambito”, ha dichiarato nel suo intervento l’Ambasciatore d’Italia in Serbia, Luca Gori.

italian residency 6743

italian residency 6788