Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

ITALIA – SERBIA: A 40 ANNI DAI MONDIALI DI SPAGNA, L’AMBASCIATA CELEBRA PAOLO ROSSI

Ieri sera l’Ambasciata d’Italia a Belgrado si è tinta d’oro e d’azzurro per celebrare Paolo Rossi a 40 anni dai Mondiali di Spagna. A ricordare le gesta del campione scomparso nel 2020 sono intervenuti Federica Cappelletti, giornalista e moglie del calciatore che ha presentato il suo libro “Per sempre noi due” in un dialogo moderato da Biagio Carrano, e Marco Schembri, Direttore Esecutivo della Mostra. Durante l’evento sono stati esposti la Scarpa d’Oro e il Pallone d’Oro, vinti da “Pablito” nel 1982, oltre alla maglia della nazionale di calcio che Rossi ha indossato durante la finale della rassegna iridata, vinta contro la Repubblica Federale di Germania. Gli ospiti hanno inoltre potuto rivivere la straordinaria tripletta segnata da Rossi nel 3-2 contro il Brasile, grazie ad una ricostruzione in realtà virtuale.

L’Ambasciatore d’Italia in Serbia, Luca Gori, nel ricordare le imprese sportive di Paolo Rossi, ha colto l’occasione per sottolineare l’importanza delle relazioni sportive tra Roma e Belgrado. “L’evento su Paolo Rossi – ha aggiunto – si inserisce in una serie di iniziative di diplomazia sportiva che permetteranno di rafforzare l’amicizia tra i nostri popoli e, al contempo, di sostenere le eccellenze del Made in Italy in questo campo”.

paolo rossi 5 paolo rossi 1
paolo rossi 3 paolo rossi 8
paolo rossi 2 paolo rossi 7
paolo rossi 4 paolo rossi 9