Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

REFERENDUM ABROGATIVI 2022 – MODALITA’ DI RILASCIO DI DUPLICATI

A partire da domenica 29 maggio l’elettore che non abbia ricevuto il plico elettorale presso il proprio domicilio potrà richiederne un duplicato. La richiesta potrà essere inoltrata all’Ufficio consolare tramite il modulo reperibile qui.

Si sottolinea che NON e’ piu’ richiesto che l’interessato si presenti PERSONALMENTE presso l’Ufficio consolare per il rilascio di un duplicato. Il modulo potrà essere trasmesso anche per mail all’indirizzo consolare.belgrado@esteri.it o via PEC all’indirizzo amb.belgrado@cert.esteri.it accompagnata da fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Una volta verificato se il plico originariamente inviato all’elettore sia stato restituito all’Ufficio consolare stesso per mancata consegna provvederemo, previa valutazione della tempistica di spedizione, ad un ulteriore invio o alla consegna a mano.

La SPEDIZIONE/CONSEGNA del duplicato all’elettore e’ possibile fino all’ultimo momento utile per l’espressione del voto.

Si ricorda che in base a quanto previsto dell’art. 18, comma 2, L. 459/2001: “Chiunque, in occasione delle elezioni delle Camere e dei referendum, vota sia per corrispondenza che nel seggio di ultima iscrizione in Italia, ovvero vota piu’ volte per corrispondenza e’ punito con la reclusione da uno a tre anni e con la multa da 52 euro a 258 euro.”