Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’AMBASCIATORE LO CASCIO PARTECIPA AL PANEL “CLIMATE CHANGES AND NATURAL DISASTERS: TRANSFORMATION POLICIES FOR A SUSTAINABLE FUTURE” DEL 21° BELGRADE ECONOMIC FORUM

 

L’Ambasciatore Carlo Lo Cascio ha partecipato oggi, insieme all’Ambasciatrice del Regno Unito Sian Macleod, al panel “CLIMATE CHANGES AND NATURAL DISASTERS: TRANSFORMATION POLICIES FOR A SUSTAINABLE FUTURE” nel quadro del Belgrade Economic Forum, giunto quest’anno alla sua 21ma edizione.

L’Ambasciatore, che ha ricordato la qualità del lavoro svolto dalla Protezione Civile italiana nelle attività di risposta alle situazioni di emergenza, ha sottolineato l’importanza della prevenzione dei disastri intesa si come formazione degli operatori ma anche – e soprattutto – come riduzione dei fattori dall’elevato impatto ambientale, la pianificazione della risposta e il coinvolgimento di tutti gli attori interessati.

E’ importantissimo ridurre le fonti di inquinamento e “coinvolgere le nuove generazioni, ascoltando la loro sensibilità ambientale “ ha detto l’Ambasciatore. “Alla luce dei risultati ottenuti a Milano, abbiamo grandi aspettative sul vertice COP 26 di Glasgow co presieduto da Italia e Regno Unito – ha aggiunto – per intraprendere iniziative immediate e su larga scala per combattere il cambiamento climatico”.

L’Ambasciatore ha infine ricordato l’importanza di un partenariato pubblico e privato che copra i costi di una transizione verde, che può rappresentare una grande opportunità di crescita sia sociale che economica.