Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Il Vice Premier e Ministro dell’Interno Salvini incontra il presidente della Serbia Vucic

2019 05 08 news salvini e vucic

Salvini incontra presidente Serbia, sostegno per ingresso Ue

(ANSA) – ROMA, 8 MAG – Sostegno da parte dell’Italia alla richiesta della Serbia di entrare nell’Ue. Lo ha confermato il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini al presidente serbo Aleksandar Vucic nel corso di un incontro al Viminale. Nel corso del colloquio, sottolinea il ministero, c’è stata “massima intesa” tra i due e il presidente serbo ha assicurato la “massima collaborazione per il controllo delle frontiere e per fronteggiare l’immigrazione irregolare”.

 

Italia-Serbia: Vucic dopo incontro con Salvini, Roma capisce nostra posizione

Roma, 08 mag – (Nova) – L’Italia capisce la posizione della Serbia riguardo alla questione del Kosovo pur avendo posizioni diverse: lo ha detto il presidente serbo Aleksandar Vucic parlando con i giornalisti al termine dell’incontro con il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini avvenuto presso la sede del Viminale. Vucic si e’ detto convinto che la Serbia puo’ contare sull’Italia come su di un “amico sincero”. Vucic ha poi ricordato che l’Italia ha riconosciuto l’indipendenza del Kosovo, aggiungendo di avere parlato del tema con Salvini. Il vicepremier italiano ha detto, secondo Vucic, che l’Italia e’ pronta ad aiutare in tutti i modi possibili per arrivare ad una soluzione del problema.

 

Serbia-Italia: presidente Vucic, possiamo contare su Roma e su Salvini come amici sinceri del nostro paese

Roma, 08 mag – (Nova) – La Serbia puo’ contare sull’Italia e sul vicepremier Matteo Salvini come su degli amici sinceri: lo ha detto il presidente serbo Aleksandar Vucic al termine del colloquio avvenuto oggi al Viminale con Salvini. “Penso che possiamo contare sull’Italia come su di un amico sincero e su Salvini come amico del nostro paese, e questo non e’ poca cosa per la Serbia”, ha detto Vucic alla stampa serba al termine dell’incontro. Riguardo alla questione del Kosovo, Vucic ha precisato che l’Italia ha riconosciuto l’indipendenza di Pristina e ha dunque una posizione diversa da quella della Serbia, ma comunque comprende la posizione serba. “L’Italia comprende anche il nostro comportamento e, a volte, anche le nostre frustrazioni”, ha detto Vucic. Il capo dello Stato serbo ha poi detto di avere discusso con Salvini del bombardamento Nato sulla Serbia nel 1999, e di aver spiegato quali ferite ha subito il popolo serbo in quel frangente. Vucic e Salvini, secondo quanto ancora detto dal capo di Stato serbo, hanno infine discusso dei rapporti bilaterali fra i due paesi e del sostegno che l’Italia fornisce alla Serbia nel su percorso verso l’integrazione europea.

Controllo confini e adesione a Ue, intesa Salvini-premier serbo Vucic ha assicurato massima collaborazione

8 mag. (askanews) – Massima intesa tra Matteo Salvini e il presidente serbo Aleksandar Vucic durante l’incontro al Viminale. Hanno parlato di sicurezza, cooperazione, rapporti internazionali. Vucic ha assicurato massima collaborazione per il controllo delle frontiere e per fronteggiare l’immigrazione irregolare. Salvini ha confermato il sostegno alla Serbia che vuole entrare a far parte dell’Unione europea. Lo si apprende dal Viminale.