Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’Ambasciatore Lo Cascio e il Ministro Popovic visitano Engineering Software Lab

2018 11 15 news 01 2018 11 15 news 02

L’Ambasciatore Carlo Lo Cascio e il Ministro per l’Innovazione e lo Sviluppo Tecnologico Nenad Popovic hanno compiuto oggi una visita a Engineering Software Lab. II gruppo ENGINEERING ingegneria Informatica S.p.a. è il più importante System Integrator italiano e, con i suoi 10.000 dipendenti a livello globale, opera in diversi settori: telecomunicazioni, banche, Pubblica Amministrazione, industria, sanita e Energy & Utilities.

Nel 2017 il gruppo ha generato un fatturato di oltre un miliardo di Euro e, anche attraverso diverse acquisizioni societarie, ha rafforzato la propria presenza in tutti i continenti (in particolare in Germania, Brasile, Argentina e Stati Uniti). Al fine di unificare la sua struttura globale e definire ulteriormente la visione e gli obiettivi del gruppo, Engineering ha fondato a Roma una propria accademia, che rafforza le competenze e conoscenze del suo personale, prepara i neoassunti oltre a fornire corsi di formazione per i propri clienti. Nel 2015 il gruppo è entrato sul mercato serbo costituendo una società a Nuova Belgrado sotto il nome di “Engineering Balkan”, oggi “Engineering Software Lab”. L’azienda si dedica allo sviluppo di soluzioni innovative: quasi 150 dipendenti in Serbia servono il gruppo globale grazie a importanti investimenti in R&D. Engineering Software Lab è associata a Confindustria Serbia, con cui condivide la fiducia nella trasformazione digitale, ma anche la convinzione che i giovani professionisti siano la risorsa più importante nonché lo scheletro fondamentale per la crescita economica ed un aumento della competitività.

L’Ambasciatore Lo Cascio, durante la visita, ha sottolineato come l’Italia sostiene il percorso europeo della Serbia, percio’ avvicinarsi all’Unione Europea significa anche migliorare i propri servizi ai cittadini, investire sulle nuove tecnologie e raggiungere i più alti standard in materia di ricerca e innovazione. “L’Italia è al fianco della Serbia quotidianamente” ha aggiunto l’Ambasciatore “anche per affrontare insieme la sfida della digitalizzazione e delle nuove tecnologie”.

Italia-Serbia: Amb. Lo Cascio in visita a ‘Engineering’

(ANSAmed) – BELGRADO, 15 NOV – L’Ambasciatore d’Italia in Serbia Carlo Lo Cascio e il Ministro per l’Innovazione e lo Sviluppo Tecnologico Nenad Popovic hanno compiuto oggi a Belgrado una visita a Engineering Software Lab. II gruppo ENGINEERING ingegneria Informatica S.p.a. è il più importante System Integrator italiano e, con i suoi 10.000 dipendenti a livello globale, opera in diversi settori: telecomunicazioni, banche, Pubblica Amministrazione, industria, sanità e Energy & Utilities. Nel 2017 il gruppo ha generato un fatturato di oltre un miliardo di euro e, anche attraverso diverse acquisizioni societarie, ha rafforzato la propria presenza in tutti i continenti (in particolare in Germania, Brasile, Argentina e Stati Uniti). Al fine di unificare la sua struttura globale e definire ulteriormente la visione e gli obiettivi del gruppo, Engineering ha fondato a Roma una propria accademia, che rafforza le competenze e conoscenze del suo personale, prepara i neoassunti oltre a fornire corsi di formazione per i propri clienti. Nel 2015 il gruppo è entrato sul mercato serbo costituendo una società a Nuova Belgrado sotto il nome di “Engineering Balkan”, oggi “Engineering Software Lab”. L’azienda si dedica allo sviluppo di soluzioni innovative: quasi 150 dipendenti in Serbia servono il gruppo globale grazie a importanti investimenti in R&D. Engineering Software Lab è associata a Confindustria Serbia, con cui condivide la fiducia nella trasformazione digitale, ma anche la convinzione che i giovani professionisti siano la risorsa più importante nonché lo scheletro fondamentale per la crescita economica ed un aumento della competitività. L’Ambasciatore Lo Cascio, durante la visita, ha sottolineato come l’Italia sostenga il percorso europeo della Serbia, perciò avvicinarsi all’Unione Europea significa anche migliorare i propri servizi ai cittadini, investire sulle nuove tecnologie e raggiungere i più alti standard in materia di ricerca e innovazione. “L’Italia è al fianco della Serbia quotidianamente”, ha aggiunto l’Ambasciatore, “anche per affrontare insieme la sfida della digitalizzazione e delle nuove tecnologie”.

Serbia, Ambasciatore Lo Cascio e Ministro Innovazione Popovic visitano Engineering Software Lab Diplomazia italiana: Serbia, ambasciatore Lo Cascio e ministro Innovazione Popovic visitano Engineering Software Lab

Belgrado, 15 nov – (Nova) – L’Ambasciatore d’Italia a Belgrado, Carlo Lo Cascio, e il Ministro per l’Innovazione e lo Sviluppo tecnologico serbo, Nenad Popovic, hanno compiuto oggi una visita a Engineering Software Lab. II gruppo Engineering ingegneria Informatica S.p.a. è la più importante realtà italiana che si occupa dell’integrazione di sistemi (System integrator) e, con i suoi 10 mila dipendenti a livello globale, opera in diversi settori: telecomunicazioni, banche, pubblica amministrazione, industria, sanità e Energy & Utilities. Nel 2017 il gruppo ha generato un fatturato di oltre un miliardo di euro e, anche attraverso diverse acquisizioni societarie, ha rafforzato la propria presenza in tutti i continenti (in particolare in Germania, Brasile, Argentina e Stati Uniti). Al fine di unificare la sua struttura globale e definire ulteriormente la visione e gli obiettivi del gruppo, Engineering ha fondato a Roma una propria accademia, che rafforza le competenze e conoscenze del suo personale, prepara i neoassunti oltre a fornire corsi di formazione per i propri clienti.
Nel 2015 il gruppo e’ entrato sul mercato serbo costituendo una società a Nuova Belgrado sotto il nome di “Engineering Balkan”, oggi “Engineering Software Lab”. L’azienda si dedica allo sviluppo di soluzioni innovative: quasi 150 dipendenti in Serbia servono il gruppo globale grazie a importanti investimenti in R&D. Engineering Software Lab è associata a Confindustria Serbia, con cui condivide la fiducia nella trasformazione digitale, ma anche la convinzione che i giovani professionisti siano la risorsa più importante nonché’ lo scheletro fondamentale per la crescita economica ed un aumento della competitività. L’Ambasciatore Lo Cascio, durante la visita, ha sottolineato che l’Italia sostiene il percorso europeo della Serbia, e che avvicinarsi all’Unione europea significa anche migliorare i propri servizi ai cittadini, investire sulle nuove tecnologie e raggiungere i più alti standard in materia di ricerca e innovazione. “L’Italia è al fianco della Serbia quotidianamente”, ha aggiunto l’Ambasciatore, “anche per affrontare insieme la sfida della digitalizzazione e delle nuove tecnologie”.

Italia-Serbia, giornata delle Pmi e la sfida della digitalizzazione
Leggi articolo > http://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/retediplomatica/italia-serbia-giornata-delle-pmi-e-la-sfida-della-digitalizzazione.html

NOTIZIE IN SERBO:

http://www.tanjug.rs/full-view.aspx?izb=442478

http://www.tanjug.rs/multimedia.aspx?izb=f&&GalID=378886

https://www.krstarica.com/vesti/ekonomija/popovic-investicije-omogucavaju-mladima-da-ostanu/