Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Gli Italiani aiutano i cittadini di Kragujevac

Kragujevac – L’Associazione delle persone con disturbi mentali “Luna” e l’associazione “Trentino” per i Balcani Occidentali hanno firmato ieri a Kragujevac, nel quadro della celebrazione della Giornata della Salute Mentale, un accordo sul proseguimento della collaborazione nei prossimi due anni. La Presidente del Consiglio d’Amministrazione di “Luna” dr Suzana Perovic e il Presidente dell’Associazione “Trentino” Maurizio Camin hanno sottolineato di essere più che sodisfatti della cooperazione avuta finora aggiungendo che i cittadini di Kragujevac con problemi mentali anche in futuro potranno contare sull’aiuto dei loro esperti. All’atto della firma tra le due associazioni, che collaborano dalla fondazione di “Luna” dal 2015, era presenta il Direttore del Centro per la salute mentale della città di Trento dr Caludio Agostini.
Nei prossimi giorni, fino al 15 ottobre, l’associazione “Luna” e il Consultorio per la salute mentale, che opera presso l’ASL di Kragujevac, organizzeranno una serie di manifestazioni, di gare sportive e tribune per esperti dedicate alle persone con disturbi mentali. Nel quadro della celebrazione della Giornata della Salute Mentale, l’ospite di Kragujevac sarà anche la ministra per la demografia e la politica di popolazione Slavica Djukic Dejanovic.
Secondo i dati delle istituzioni sanitarie locali, l’aiuto medico e di altri esperti ogni anno viene richiesto da 18.000-18.500 cittadini di Kragujevac con problemi psichici.
(Fonte: quotidiano “Politika”)

altre notizie:

ASSOCIAZIONE TRENTINO CON I BALCANI ONLUS:
https://www.trentinobalcani.eu/10-ottobre-giornata-mondiale-della-salute-mentale-a-kragujevac/