Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Inaugurato volo Belgrado – Venezia

Italia-Serbia: al via nuovo volo diretto Belgrado-Venezia

Amb.Manzo, in 2016 export Veneto verso Serbia cresciuto del 19%

(ANSA) – BELGRADO, 1 GIU – Air Serbia ha inaugurato oggi il nuovo volo diretto Belgrado-Venezia, terzo collegamento con l’Italia dopo Roma e Milano, che sara’ operativo quattro volte a settimana. Sull’Airbus A319 intitolato all’ex campione di calcio Dejan Stankovic vi era tra gli altri l’ambasciatore d’Italia in Serbia Giuseppe Manzo, che ha viaggiato sul volo inaugurale insieme al ministro dei trasporti e infrastrutture Zorana Mihajlovic e al direttore generale di Air Serbia Dane Kondic.

Manzo ha in particolare sottolineato come il Veneto sia una delle Regioni italiane che hanno con la Serbia le relazioni piu’ strette e intense. “Nel 2016 l’export del Veneto verso la Serbia e’ cresciuto del 19% a 225 milioni di euro”, ha affermato l’ambasciatore che ha osservato al tempo stesso come “il Veneto ospiti il 55% della diaspora serba in Italia”, che consiste attualmente in 70 mila presenze. Manzo ha fatto inoltre notare come lo scorso anno l’allora premier e da ieri nuovo presidente serbo Aleksandar Vucic si sia incontrato due volte con il presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

Trasporto aereo: Serbia, inaugurata linea Belgrado-Venezia

Belgrado, 01 giu – (Nova) – E’ stata inaugurata oggi la linea area Belgrado-Venezia dalla compagnia di volo Air Serbia. All’inaugurazione erano presenti il ministro serbo dell’Edilizia, infrastrutture e trasporti, Zorana Mihajlovic, il direttore della compagnia aerea Dane Kondic e l’ambasciatore d’Italia a Belgrado, Giuseppe Manzo. L’aereo, un Airbus 319, e’ partito stamane alle 7.05 dall’aeroporto belgradese Nikola Tesla con a bordo il ministro Mihajlovic, Kondic e l’ambasciatore d’Italia. Il Veneto, ha commentato l’ambasciatore Manzo, e’ una delle regioni italiane con le piu’ intense relazioni con la Serbia. “La regione – ha detto – ospita il 55 per cento della popolazione serba trasferitasi in Italia, mentre lo scambio commerciale fra la regione e la Serbia e’ cresciuto nel 2016 del 19 per cento, raggiungendo la cifra di 225 milioni di euro”.

L’ambasciatore ha infine ricordato i due incontri avvenuti fra il premier serbo Aleksandar Vucic e il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, a Venezia nel dicembre 2016 e a Belgrado un anno prima, nel novembre 2015. Air Serbia effettuera’ dei voli 4 volte alla settimana con un velivolo di tipo Atr 72. Dopo Roma e Milano, Venezia e’ la terza citta’ italiana in cui la compagnia aerea effettua dei collegamenti con la Serbia.

Trasporti: Zaia, inaugurato volo Belgrado-Venezia

(ANSA) – VENEZIA, 1 GIU – “E’ una grande soddisfazione veder concretizzata un’idea nata nei recenti incontri che ho avuto con l’allora Premier serbo Alexandar Vucic, al quale invio le mie piu’ sincere congratulazioni per l’elezione a presidente del Popolo serbo. Grazie per la sua attenzione rispetto alla realizzazione di un collegamento aereo assolutamente strategico e grazie a Air Serbia per la scelta di investire sui collegamenti tra le nostre due realta’”. Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia commenta “con grande compiacimento” l’inaugurazione, avvenuta oggi a Belgrado, del collegamento aereo con Venezia, che ha cadenza quadrisettimanale.

“Siamo in presenza – aggiunge il governatore – di un prezioso ponte diretto con una terra, una realta’ socioeconomica con la quale il Veneto ha una lunga storia di ottimi rapporti, sia tra i nostri popoli che tra le nostre imprese, molte delle quali hanno fatto la scelta di attivare insediamenti produttivi in Serbia, in strettissima sinergia con i nostri fortissimi distretti industriali. Questo volo – conclude – e’ uno dei tanti primi passi gia’ fatti sulla via del rafforzamento di relazioni sempre piu’ solide, amichevoli e fruttuose per entrambi”.

Notizie in serbo:

B92

N1