Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Serbia-Italia: premier Vucic riceve ambasciatore Manzo, “congratulazioni per vittoria a presidenziali”

Serbia-Italia: premier Vucic riceve ambasciatore Manzo, “congratulazioni per vittoria a presidenziali”

Vucic e Manzo



Belgrado, 05 apr – (Nova) – Il presidente del governo serbo Aleksandar Vucic ha ricevuto oggi l’ambasciatore d’Italia Giuseppe Manzo, che si e’ congratulato della vittoria alle elezioni presidenziali a nome suo, consegnando anche lettere di felicitazioni del presidente di Repubblica Sergio Mattarella e del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

Lo riferisce un comunicato del governo serbo. L’ambasciatore Manzo ha trasmesso a Vucic l’invito del presidente Mattarella a visitare l’Italia dopo l’assunzione della carica, che il premier serbo ha accettato, dicendosi grato alle massime autorita’ italiane per l’impegno nello sviluppo delle relazioni bilaterali fra i due paesi e per il forte sostegno offerto alla Serbia nel processo di riforme, integrazione europea e collaborazione regionale. Secondo la nota, Vucic ha sottolineato l’importanza del prossimo Vertice a Trieste, nell’ambito del Processo di Berlino, della collaborazione regionale, auspicando che ci possa arrivare ad intese concrete per un’ulteriore connettivita’ infrastrutturale ed ogni tipo di cooperazione economica che sarebbe un beneficio per i cittadini dei Balcani Occidentali.

I due interlocutori hanno discusso anche di nuovi investimenti italiani in Serbia valutando che i buoni risultati della politica economica del governo serbo suscitano l’interesse di investitori stranieri. L’ambasciatore Manzo ha presentato a Vucic l’iniziativa di promozione del patrimonio culturale serbo quale possibile fonte di crescita economica. Il premier serbo e l’ambasciatore d’Italia hanno confermato la disponibilita’ di organizzare nell’anno il quarto Vertice intergovernativo fra la Serbia e l’Italia, condividendo che la quarta seduta intergovernativa, questa volta ospitata dalla Serbia, sarebbe un incentivo per il rafforzamento del dialogo politico e della collaborazione economica.

 

Vucic e Manzo

 

Italia-Serbia: ambasciatore Manzo a colloquio con Vucic
Consegna a presidente eletto messaggi Mattarella e Gentiloni

(ANSAmed) – BELGRADO, 5 APR – L’ambasciatore d’Italia a Belgrado Giuseppe Manzo e’ stato ricevuto oggi dal premier serbo Aleksandar Vucic con il quale si e’ congratulato per la vittoria alle elezioni presidenziali e al quale ha consegnato le lettere di felicitazioni da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni.

Come ha riferito in un comunicato l’ufficio stampa del governo, Manzo ha al tempo stesso trasmesso a Vucic l’invito del Presidente Mattarella a visitare l’Italia dopo l’assunzione della carica, invito che il Premier serbo ha accettato, dicendosi grato alle massime autorita’ italiane per l’impegno nello sviluppo delle relazioni bilaterali fra i due Paesi e per il forte sostegno offerto alla Serbia nel processo di riforme, e in fatto di integrazione europea e collaborazione regionale.

Il premier serbo, aggiunge il comunicato, ha sottolineato l’importanza ai fini della collaborazione regionale del prossimo Vertice dei Balcani occidentali in programma in luglio a Trieste, auspicando il raggiungimento di accordi concreti per una intensificazione delle connessioni infrastrutturali e per ogni tipo di cooperazione economica che andrebbe a beneficio delle popolazioni dei Balcani occidentali.

Nel colloquio si e’ discusso anche di nuovi investimenti italiani in Serbia, ritenendo che i buoni risultati della politica economica del governo serbo stimolino l’interesse degli investitori stranieri.

L’Ambasciatore Manzo ha inoltre presentato al premier Vucic una iniziativa diretta a promuovere il patrimonio culturale serbo, quale possibile fonte di crescita economica.

Il premier Vucic e l’ambasciatore Manzo hanno poi confermato la disponibilita’ a organizzare entro l’anno il quarto vertice intergovernativo fra la Serbia e l’Italia, sottolineando che tale nuovo summit bilaterale, che si terra’ questa volta in Serbia, sarebbe un impulso al rafforzamento del dialogo politico e della collaborazione economica.

Comunicato del Governo della Serbia – Strong support of Italy in the implementation of reforms in Serbia

Video dell’incontro (by Tanjug)