Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Presidente Mattarella si congratula con Vucic

Serbia-Italia: presidente Mattarella invia congratulazioni a serbo Vucic per vittoria presidenziali Belgrado

Belgrado, 03 apr 13:36 – (Agenzia Nova) – Il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, ha inviato le congratulazioni ad Aleksandar Vucic, attuale premier della Serbia, per la vittoria alle elezioni presidenziali tenute ieri a Belgrado. “In occasione della sua elezione alla più alta carica della Repubblica di Serbia desidero porgerle le mie più vive felicitazioni e i miei migliori auguri per lo svolgimento del suo mandato”, si legge nella nota della presidenza della Repubblica italiana. “Belgrado e Roma – prosegue il capo dello stato italiano – sono unite da una storica e solida amicizia che ha consentito ai nostri paesi di sviluppare uno straordinario partenariato strategico, arricchitosi anche in questi ultimi anni grazie all’impulso del governo da lei guidato. Nel solco di tali vincoli, e con l’auspicio che essi possano rafforzarsi ulteriormente, l’Italia continuerà a sostenere la Serbia nel suo percorso di riforme, di integrazione europea e di cooperazione regionale, al quale lei ha fornito un apprezzatissimo, indispensabile contributo. Sono certo che durante la sua presidenza tale cammino proseguirà con immutata determinazione a beneficio della stabilità dell’intera regione. Nel rinnovarle i rallegramenti per l’elezione al suo prestigioso incarico, colgo l’occasione per porgere a lei e al suo paese i miei auguri più calorosi anche per le ormai imminenti festività pasquali”.

Serbia: presidente Mattarella si congratula con Vucic

‘Italia continuera’ a sostenere Serbia in riforme e cammino Ue’

(ANSAmed) – BELGRADO, 3 APR – Il presidente della repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato una lettera di congratulazioni al premier serbo Aleksandar Vucic, vincitore ieri al primo turno delle elezioni presidenziali in Serbia. “In occasione della sua elezione alla piu’ alta carica della Repubblica di Serbia desidero porgerLe le mie piu’ vive felicitazioni e i migliori auguri per lo svolgimento del suo mandato”, ha scritto Mattarella nella sua lettera diffusa ai media a Belgrado dall’Ufficio stampa del governo. “Belgrado e Roma – ha aggiunto il presidente – sono unite da una storica e solida amicizia che ha consentito ai nostri Paesi di sviluppare uno straordinario partenariato strategico, arricchitosi anche in questi ultimi anni grazie all’impulso del governo da Lei guidato”. “Nel solco di tali vincoli e con l’auspicio che essi possano rafforzarsi ulteriormente, l’Italia continuera’ a sostenere la Serbia nel suo percorso di riforme, di integrazione europea e di cooperazione regionale, al quale Lei ha fornito un apprezzatissimo, indispensabile contributo. Sono certo che durante la sua presidenza tale cammino proseguira’ con immutata determinazione a beneficio della stabilita’ dell’intera regione”, ha affermato Mattarella nella sua lettera di felicitazioni al presidente eletto Aleksandar Vucic.

Comunicato del Governo serbo