Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Belgrado fra le 100 città che celebrano Giornata del Design italiano nel mondo

idd per news

 

Diplomazia italiana: Serbia, Belgrado fra le 100 città che celebrano Giornata del design italiano nel mondo

Belgrado, 27 feb 17:39 – (Agenzia Nova) – La tavola rotonda “#Individuo #Tecnologia #Società” aprirà il prossimo 2 marzo a Belgrado, in Serbia, la prima edizione della Giornata del Design italiano. In contemporanea e per tutta la giornata il principale centro commerciale di Belgrado Usce si trasformerà in una piazza italiana e consentirà ai belgradesi di ammirare i più famosi marchi italiani del design nei settori del mobile, della gastronomia e dell’automobile. La Giornata del Design italiano sarà celebrata in contemporanea in 100 città nel mondo il prossimo. La tavola rotonda a Belgrado, organizzata dall’ambasciata italiana e dall’Istituto italiano di cultura, si terrà presso gli spazi del Mikser House, luogo simbolo della capitale serba per lo sviluppo dei nuovi talenti creativi.

L’incontro sarà aperto dall’ambasciatore italiano a Belgrado Giuseppe Manzo che introdurrà l’architetto Nicola Di Battista, direttore della rivista “Domus”. Si affronterà il tema della relazione tra individuo, abitazione e società insieme agli altri relatori: l’architetto Vladimir Lojanica, la stilista Dragana Ognjenovic, il designer industriale Marko Lukovic. Modera il dibattito l’architetto Zoran Djukanovic. A Usce i visitatori di Piazza Italia saranno guidati attraverso una vetrina delle eccellenze del design italiano. A partire dalle ore 20:00 è previsto un programma di intrattenimento musicale, presentato dall’ambasciatore d’Italia Giuseppe Manzo, con il concerto del coro dei bambini del Centro culturale di Belgrado, della pianista Natasa Racic e dalla soprano Tijana Djuricic.

Il primo Italian Design Day è un’iniziativa del ministero degli Affari esteri italiano in collaborazione con la Triennale di Milano e il Salone del mobile per celebrare l’eccellenza del design italiano nel mondo, importante settore della cultura e dell’economia italiane. L’iniziativa vedrà coinvolti 100 “ambasciatori” della cultura italiana (designer, imprenditori, giornalisti, critici, comunicatori, docenti) che in 100 eventi in 100 città in tutto il mondo racconteranno esperienze, progetti, idee. Il settore del design – una delle principali industrie del Made in Italy note in tutto il mondo – genera in Italia 46,8 miliardi di euro di fatturato (pari al 2,9 per cento del pil nazionale) e impiega 995 mila persone tra attività dirette e indirette. L’invenzione e l’originalità nel progetto, la qualità dei materiali impiegati, la curata fabbricazione degli oggetti, il processo produttivo rispettoso dell’ambiente, di chi lavora e di chi userà i prodotti, la grafica del packaging e della pubblicità di altissimo livello, sono tutte caratteristiche che hanno reso famoso, prestigioso e riconoscibile il design italiano.