Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Italiano Lingua Viva

settimana della lingua italiana nel mondo

Diplomazia italiana: Serbia, al via eventi in programma per Settimana della lingua italiana

Belgrado, 17 ott 15:49 – (Agenzia Nova) – Prende oggi il via la Settimana della lingua italiana nel mondo, che anche in Serbia viene celebrata con una serie di eventi in programma dal 17 al 23 ottobre. Secondo un comunicato dell’Istituto italiano di cultura in Belgrado, la Settimana della lingua italiana nel mondo è un evento che viene organizzato, sotto l’alto patronato del presidente della Repubblica, nel mese di ottobre di ogni anno per promuovere l’italiano come grande lingua di cultura classica e contemporanea e le sue varie connessioni con l’arte, la scienza, la cultura. L’edizione di quest’anno, in programma dal 17 al 23 ottobre prossimi, è dedicata alla creatività italiana e ai suoi marchi, ed in particolare ai settori della moda, dei costumi e del design, come recita il titolo “L’Italiano e la creatività: marchi e costumi, moda e design”.

Nell’ambito della 16ma edizione della Settimana della lingua italiana nel mondo l’Istituto italiano di cultura di Belgrado presenta i seguenti eventi: la mostra di fotografie di Franco Fontana “Grand tour Italia”, curata dal fotografo stesso, visitabile dal 13 ottobre al 4 novembre presso l’Istituto italiano di cultura di Belgrado; la mostra “Passioni e sogni della moda italiana. Creatività, stile e ricerca”, visitabile dal 19 ottobre al 6 novembre presso il museo della Principessa Ljubica; la presentazione di MLOL Media Library On Line, prima rete italiana di biblioteche pubbliche per il prestito digitale, prevista per il 19 ottobre all’Istituto italiano di cultura in Belgrado; la tavola rotonda “Digital reading and digital writing” (lettura e scrittura digitale), con la partecipazione dello scrittore Davide Morosinotto, in programma il 20 ottobre presso il centro culturale Dom Omladine di Belgrado; la conferenza sulla didattica della lingua italiana, tenuta dal professor Graziano Serragiotto, docente di Didattica delle lingue moderne presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, in programma il 20 ottobre presso la facoltà di Filologia dell’Università di Belgrado. Altre iniziative rivolte a studenti e alunni si terranno presso l’Università di Novi Sad, con proiezioni di film italiani, e presso il Terzo liceo di Belgrado.

 

Lingua Italiana – ‘Italiano lingua viva’, il tema al centro della seconda edizione degli Stati Generali della lingua italiana

Italiano lingua viva’. E’ questo il tema al centro della seconda edizione degli Stati Generali della lingua italiana inaugurati il 17 ottobre nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, a Firenze, con l’obiettivo di riflettere sul ruolo del mondo dell’impresa e delle produzioni creative del Made in Italy (VIDEO)

 

De Luca: il nuovo portale per la lingua italiana (VIDEO)

Nel mondo cresce il numero delle persone che hanno necessità o piacere di imparare l’italiano. Per questo è nato un nuovo portale lanciato il 17 ottobre in occasione degli Stati Generali della Lingua italiana a Firenze.
Realizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese), con la collaborazione della rete diplomatico-consolare, degli Istituti Italiani di Cultura all’estero, degli enti certificatori, del Ministero dell’Economia e delle Finanze e dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.

www.linguaitaliana.esteri.it

 

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Vice Ministro agli Affari Esteri Mario Giro concludono gli Stati generali della lingua italiana, organizzati dalla Farnesina il 17 e 18 ottobre a Firenze e dedicati al tema ‘Italiano lingua viva’ (VIDEO).
La seconda giornata degli Stati Generali è stata dedicata alla presentazione dei progetti avviati due anni fa tra i quali, oltre al portale della lingua italiana, ci sono l’istituzione di una classe di concorso apposita per i docenti specializzati nell’insegnamento dell’italiano come L2; la costituzione dell’Albo degli Italofoni; l’avvio di una valutazione Indipendente dei corsi di lingua italiana all’estero. Seguiranno due tavole rotonde di approfondimento sul tema della Settimana della Lingua (L’italiano e la creatività) e sull’italofonia e le comunità italofone.
L’iniziativa è stata organizzata in concomitanza con la XVI Settimana della lingua italiana nel mondo (17 – 23 ottobre 2016).

Mattarella: «La promozione della lingua italiana è parte integrante della promozione del sistema Paese »

 

XVI Settimana della lingua italiana nel mondo

(Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica)

La Settimana della lingua italiana nel mondo è un evento che viene organizzato nel mese di ottobre di ogni anno per promuovere l’italiano come grande lingua di cultura classica e contemporanea e le sue varie connessioni con l’arte, la scienza, la cultura. L’edizione di quest’anno, in programma dal 17 al 23 ottobre prossimi, è dedicata alla creatività italiana e ai suoi marchi, ed in particolare ai settori della moda, dei costumi e del design, come recita il titolo “L’Italiano e la creatività: marchi e costumi, moda e design”.

Nell’ambito della XVI edizione della Settimana della lingua italiana nel mondo l’Istituto italiano di cultura di Belgrado presenta alcuni eventi

 

 

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese presenta: IL DESIGN PARLA ITALIANO Realizzato da i-Italy in occasione della XVI Settimana della Lingua Italiana nel mondo 2016 dedicata a L’Italiano e la creatività: marchi e costumi, moda e design (VIDEO).