Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Ambasciatore Manzo a colloquio con ministro Agricoltura serbo Nedimovic

Serbia-Italia: ministro Agricoltura serbo Nedimovic e ambasciatore Manzo a colloquio

2016 09 12 sastanak ministar nedimovic i ambasador manco
(foto MPZZS.gov.rs)

Belgrado, 13 set 12:23 – (Agenzia Nova) – Il ministro dell’Agricoltura e la protezione ambientale della Serbia, Branislav Nedimovic, ha avuto un colloquio con l’ambasciatore d’Italia a Belgrado, Giuseppe Manzo. Nel corso dell’incontro, avvenuto ieri a Belgrado, è stato sottolineato che le buone relazioni politiche sono accompagnate da un’eccellente cooperazione economica, ed è stato ribadito che è priorità dei rappresentanti dei due paesi lavorare ad un ulteriore avanzamento. E’ stato inoltre osservato che il settore dell’agricoltura e dell’industria alimentare è uno dei più importanti e più promettenti dell’economia serba. Il ministro Nedimovic ha dichiarato che la cooperazione con i partner italiani è ad un livello soddisfacente, ma ha aggiunto di ritenere che esiste ancora molto spazio per un aumento degli investimenti nel settore agroalimentare della Serbia.

Il governo serbo, ha ancora osservato, è impegnato nel creare un quadro giuridico favorevole a loro sostegno. Secondo Nedimovic, infine, gli investimenti nel settore ortofrutticolo, nell’industria dei semilavorati, così come nella produzione della carne e del latte sono priorità su cui il ministero lavorerà nel prossimo periodo attraverso lo sviluppo di misure di sostegno al credito e sussidi, con l’obiettivo di favorire l’arrivo di tali investimenti in misura maggiore rispetto al passato. La rimozione delle barriere non tariffarie nel settore veterinario e fitosanitario sarà infine materia di cooperazione tra i rappresentanti dell’ambasciata italiana e degli esperti del ministero al fine di far avanzare ulteriormente il volume dello scambio commerciale tra i due paesi.

—-

Nedimovic-Manzo: incrementare investimenti italiani in agricoltura

Serbian Monitor (Posted on 13/09/2016 by Monica Ranieri in In primo piano, Investire in Serbia)

Il Ministro dell’Agricoltura e della Protezione ambientale, Branislav Nedimovic, ha incontrato in giornata di ieri, 12 settembre, l’Ambasciatore italiano in Serbia, Giuseppe Manzo, sostenendo l’esistenza di un ampio raggio di opportunità per incrementare gli investimenti italiani nel settore agricolo e nell’industria serba.

Le due parti sono state concordi nel sostenere che l’agroalimentare costituisce uno dei settori più importanti e promettenti nell’ambito dell’economia serba, e il Ministro ha dichiarato l’intenzione da parte del suo Governo di impegnarsi nella creazione di un quadro giuridico favorevole per sostenere gli investimenti italiani orientati in questa direzione.

Nedimovic ha inoltre sottolineato che gli investimenti nel settore ortofrutticolo in fase di crescita, nell’industria della trasformazione, così come nell’industria della carne e dei prodotti lattiero-caseari costituiscono la priorità sulla quale il Governo concentrerà il suo lavoro, sviluppando strategie per il sostegno finanziario, attraverso prestiti e sovvenzioni disponibili in misura maggiore rispetto al passato.

Come si apprende da un comunicato stampa diffuso in seguito all’incontro tra Nedimovic e Manzo, la rimozione delle barriere non doganali nel settore veterinario e fitosanitario rappresenta un ulteriore tema di interesse sul quale l’Ambasciata italiana e i Dipartimenti del Ministero coopereranno al fine di potenziare gli scambi tra i due paesi.

(EKapija, 2016/12/09)

http://www.ekapija.com/website/sr/page/1543050