Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Cooperazione scientifica: Prof. Ferroni con Presidente Nikolic

Nel corso di una visita a Belgrado, compiuta dal 14 al 17 luglio, il Prof. Fernando Ferroni, Presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), assistito dall’Ambasciatore Giuseppe Manzo e dall’Addetto Scientifico Paolo Battinelli, ha sottoscritto un accordo quadro tra l’INFN e l’Università di Belgrado e due accordi esecutivi tra l’INFN e, rispettivamente, l’Istituto di Fisica di Belgrado e la Facoltà di Fisica dell’Università di Belgrado.

L’accordo con l’Istituto di Fisica di Belgrado prevede, accanto alla cooperazione nei campi della fisica delle alte energie e del cloud-computing, che l’Istituto italiano assista l’omologo serbo nella realizzazione del progetto “Verrocchio”, un nuovo centro di ricerche interdisciplinare basato sul modello “learning-by-doing” ospitato presso l’Istituto di Belgrado ed aperto ai ricercatori internazionali.

L’accordo con la Facoltà di Fisica è invece finalizzato all’istituzione di programmi congiunti di Master e Dottorato di Ricerca. Inoltre l’accordo prevede trasferimento di know-how dall’Italia alla Serbia e la partecipazione di ricercatori italiani nei programmi di ricerca della Serbia.

Durante la sua visita a Belgrado, il Prof. Ferroni e’ stato ricevuto anche dal Presidente della Repubblica Tomislav Nikolic.