Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Consegna autovettura donata da Cooperazione sviluppo a centro infanzia

photo 05

Serbia: Cooperazione italiana dona auto a Centro accoglienza
Cerimonia con Ambasciata d’Italia e Generali Assicurazioni

(ANSAmed) – BELGRADO, 22 LUG – La Cooperazione italiana allo Sviluppo ha donato al Centro di Accoglienza per Bambini e Giovani “Prihvatiliste i prihvatna stanica Beograd” un’autovettura Mitsubishi Pajero. A consegnare il veicolo sono stati l’incaricato d’affari dell’Ambasciata d’Italia, consigliere Gianfranco Petruzzella, e la rappresentante del comitato esecutivo di Generali Assicurazioni Serbia Gorana Rasic. Alla cerimonia, svoltasi nel cortile dell’Istituto per l’Infanzia e la Gioventu’, erano presenti anche i rappresentanti del Comune di Belgrado e del Segretariato comunale per la Previdenza Sociale.
In occasione del ricevimento per la Festa Nazionale della Repubblica italiana, il 2 giugno scorso, l’ambasciatore ital iano a Belgrado, Giuseppe Manzo, aveva annunciato la donazione consegnando simbolicamente le chiavi dell’autovettura alla Direttrice del Centro di Accoglienza, Danijela Stajkovic. La Generali Assicurazioni Serbia si e’ unita alla donazione, garantendo la copertura delle spese di assistenza tecnica e di immatricolazione dell’auto. (ANSAmed)
—–

photo 01  photo 02 
photo 03  photo 04
photo 06 photo 07

Diplomazia italiana: Serbia, consegna autovettura donata da Cooperazione sviluppo a centro infanzia

Belgrado, 21 lug – (Nova) – Verra’ consegnata domani al Centro di accoglienza per bambini e giovani “Prihvatiliste i prihvatna stanica Beograd” un’autovettura Mitsubishi Pajero, donata dalla Cooperazione italiana allo sviluppo.

L’incaricato d’Affari dell’ambasciata d’Italia in Serbia, Gianfranco Petruzzella, e la rappresentante del comitato esecutivo della Generali assicurazioni Serbia, Gorana Rasic, consegneranno l’autovettura in una cerimonia che contera’ la presenza dei rappresentanti del comune di Belgrado e del segretariato comunale per la Previdenza sociale. In occasione del ricevimento per la Festa nazionale della Repubblica italiana, svoltasi lo scorso 2 giugno, l’ambasciatore italiano a Belgrado, Giuseppe Manzo, aveva annunciato la donazione consegnando simbolicamente le chiavi dell’autovettura alla direttrice del Centro di accoglienza, Danijela Stajkovic. La Generali assicurazioni Serbia si e’ unita alla donazione, garantendo la copertura delle spese di assistenza tecnica e di immatricolazione dell’auto.