Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Borse del Governo italiano ai cittadini serbi per l’a.a.2016/17

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano offre delle mensilità di borse di studio ai cittadini della Repubblica di Serbia che desiderano studiare in Italia.

Chi può concorrere: cittadini serbi laureati o laureandi, fino a 35 anni di età. Il limite di età di 45 anni si applica alle candidature di docenti di lingua italiana che svolgono effettivamente attività di insegnamento della lingua italiana.

Tipologie di borse e durata: si possono assegnare le borse di 3, 6 o 9 mesi per vari tipi di corsi universitari:

  • corsi di laurea magistrale, corsi master, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione (escluse le discipline mediche), corsi di biennio di specializzazione in alta formazione professionale, artistica o musicale;
  • progetti di studio in co-tutela per attività di ricerca presso il CNR, l’Istituto Superiore di Sanità o altri Enti statali universitari, museali, archivistici di analogo livello e per la durata minima di sei mesi;
  • corsi avanzati di lingua e cultura italiana (durata 3 mesi).

Per Corsi di aggiornamento/formazione per docenti di lingua italiana sono concesse borse per la sola durata di 1 mese.

Periodo di utilizzo: dal 01.10.2016 per i corsi di laurea magistrale, corsi AFAM, corsi del dottorato di ricerca; dal 01.01.2017. per i corsi master di I e II livello, progetti di studio in co-tutela, corsi avanzati di lingua e cultura italiana e corsi di aggiornamento per insegnanti di italiano LS.

Importo mensile della borsa: 820€

Modalità di pagamento: accreditamento su conto corrente aperto dal borsista presso una banca in Italia oppure tramite l’Ateneo prescelto se convenzionato. Il pagamento è trimestrale.

Dove studiare: le borse di studio vengono concesse per svolgere studi e/o ricerche presso le seguenti istituzioni statali o legalmente riconosciute: le Università degli Studi, gli Istituti Universitari e Politecnici, gli Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale, gli Istituti di Restauro, Scuola Nazionale del Cinema, i Centri o laboratori di ricerca, biblioteche, archivi e musei collegati con i corsi universitari e post-universitari ai quali il candidato deve essere obbligatoriamente iscritto.

Si prega di controllare l’elenco delle Istituzioni Universitarie Italiano sul sito del MIUR:

http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/ oppure sul http://www.universitaly.it/ 

Lingua richiesta: Italiano che deve essere certificato da un attestato di livello intermedio (per es. CILS B2, CELI 3, PLIDA B2 oppure INT.IT Roma Tre) o da un attestato di competenza linguistica equivalente rilasciato da un Ente o scuola di lingue locale (per es. Istituto Italiano di Cultura, Sezione della Dante Alighieri ecc.).

Per l’iscrizione ai corsi universitari che si svolgono interamente in lingua inglese, non è richiesta la conoscenza di lingua italiana.

Valutazione delle candidature: a cura di una Commissione mista con rappresentanti delle istituzioni italiane e serbe.

Modalità di presentazione delle domande:

Lo studente dovrà candidarsi attraverso il formulario “Borse on line” disponibile, previa registrazione, sul sito web del MAECI http://borseonline.esteri.it/BorseOnLine/  E’ necessario anche trasmettere la documentazione richiesta via mail.

Data di scadenza da rispettare :

15 aprile 2016 a mezzanotte (ora italiana) -il termine ultimo di trasmissione telematica della candidatura online ‘definitiva’

15 aprile 2016 – il termine ultimo per inviare via mail studenti.iicbelgrado@esteri.it la seguente documentazione :

  • Copia di certificati dei titoli di studio indicati nella candidatura;
  • Copia dei certificati di conoscenza della lingua italiana;
  • Lettere di presentazione se indicate dal candidato nella domanda di candidatura;
  • Certificazione riguardante la carriera universitaria del candidato, per le candidature di studenti immatricolati dal secondo anno in poi;
  • Programma di ricerca e lettere di accettazione dell’istituzione ospitante solo per le richieste di borse per progetti in co-tutela.

Rinnovi: Gli interessati al rinnovo della borsa devono candidarsi on line compilando il formulario interattivo e dovranno far pervenire via e-mail entro il 15 aprile 2016 il proprio certificato attuale degli esami superati con relative votazioni.

 

Informazioni: Segreteria corsi di lingua/certificazioni/borse di studio dell’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado

tel. 011/3629346; e-mail: studenti.iicbelgrado@esteri.it