Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Kfor, riprendono i colloqui con i paesi limitrofi al Kosovo

Speciale difesa: Kfor, riprendono i colloqui con i paesi limitrofi al Kosovo

Roma, 15 feb – (Nova) – Il comandante della Kosovo Force, il generale di divisione Guglielmo Luigi Miglietta, ha incontrato a Belgrado, in Serbia, il capo di Stato maggiore della Difesa serbo, il generale Ljubisa Dikovic. Lo riferisce lo Stato maggiore della Difesa. La sicurezza nella regione, la cooperazione militare ed i flussi migratori che stanno interessando i Balcani sono stati i temi di attualità su cui si è sviluppato il dialogo tra i due Comandanti. Entrambi hanno concordato sull’importanza di mantenere alto il livello di collaborazione tra Kfor e le Forze armate della Serbia, in particolar modo nelle attività di pattugliamento congiunto lungo la linea di demarcazione amministrativa che divide il Kosovo e la Serbia. Altro tema al centro del colloquio è stato il tangibile miglioramento della situazione generale del Kosovo grazie al diuturno ed imparziale sforzo di Kfor a supporto della pace e del progresso della regione. Nel corso della visita, il generale Miglietta ha incontrato anche Giuseppe Manzo, ambasciatore d’Italia in Serbia. Questi incontri rientrano in una più ampia agenda di appuntamenti che il Comandante della Kosovo Force ha con i rappresentanti istituzionali dei paesi limitrofi al Kosovo.