Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Emanuele Buono al Festival internazionale della chitarra di Belgrado


(ANSA) – BELGRADO, 11 MAR – Il chitarrista italiano Emanuele Buono partecipa al Festival internazionale della chitarra di Belgrado, con un concerto il 13 marzo alla Dom Omladine. Emanuele Buono sara’ inoltre membro della giuria internazionale che esaminera’ i concorrenti inseriti nella prima e nella seconda categoria. La partecipazione di Buono e’ sostenuta e promossa dall’ Istituto italiano di cultura di Belgrado. Al Festival, giunto alla 16/ma edizione, partecipera’ anche Michele Pittaluga, direttore del concorso di chitarra internazionale ‘ Michele Pittaluga’ di Alessandria, in qualita’ di componente delle giurie istituite per la quinta e la sesta categoria di candidati e della giuria riservata ai finalisti. Il Guitar Art Festival di Belgrado, che da sedici anni suscita l’ interesse e la partecipazione di artisti di fama internazionale, e’ seguito da un folto pubblico composto da appassionati e dai studenti e docenti dei Conservatori della Regione dei Balcani occidentali e danubiana, che possono assistere alle esibizioni e alle lezioni dei chitarristi piu’ prestigiosi, provenienti da vari Paesi del mondo.

Il Festival offre al suo pubblico non soltanto una serie di concerti di alta qualita’, ma anche la possibilita’ di seguire lezioni-concerto, seminari e laboratori tenuti da alcuni degli artisti che partecipano alla manifestazione, in una commistione unica di intrattenimento e formazione musicale. Anche quest’ anno ha luogo il concorso internazionale riservato ai giovani studenti di chitarra, suddivisi in sei categorie, per fasce d’ eta’. I concorrenti saranno giudicati da una giuria internazionale composta da musicisti affermati e da esperti musicologi.