Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Donazione della Confindustria Serbia all’Azienda sanitaria locale Obrenovac

Donazione all'ASL di Obrenovac

 
Confindustria dona apparecchiature a centro cure Obrenovac

Belgrado, 20 mar – (Nova) – Confindustria Serbia ha effettuato una donazione al centro per le cure mediche di Obrenovac, nell’area metropolitana di Belgrado, per un valore di 8 mila euro. Secondo quanto riporta la stampa locale, e’ stata donata un’ apparecchiatura per il reparto pediatrico destinata a migliorare l’ efficacia degli esami diagnostici. Alla cerimonia erano presenti, fra gli altri, il presidente di Confindustria Serbia, Erich Cossutta, l’ ambasciatore d’ Italia a Belgrado, Giuseppe Manzo, il presidente della municipalita’ di Obrenovac, Miroslav Cuckovic, la direttrice della struttura per le cure ospedaliere, Maja Todorovic. La donazione, come ha spiegato Cossutta, si inserisce nell’ ambito degli aiuti ad una delle zone piu’ colpite dalle alluvioni del maggio 2014.



Oggi l’Associazione di imprenditori italiani in Serbia, Confindustria Serbia, ha donato un apparecchio per la misurazione della velocità di sedimentazione attraverso il metodo di aggregazione di eritrociti all’ASL Obrenovac, gravemente danneggiato nelle alluvioni che avevano colpito la Serbia nel maggio 2015. La donazione, il cui valore è di circa 8.000 euro, contribuirà a migliorare il sistema di lavoro nella diagnostica di laboratorio, estremamente rilevante nelle attività di diagnosi mediche generali.
 
Alla consegna dell’apparecchio hanno partecipato Erich Cossutta, Presidente di Confindustria Serbia; l’Amb. Giuseppe Manzo, Ambasciatore d’Italia a Belgrado; Miroslav Cuckovic, Presidente del Comune Obrenovac; Veran Matic, Presidente del CdA del Fondo B92; la dr.ssa Maja Todorovic, Direttrice dell’ASL di Obrenovac e Irena Brajovic, Direttrice di Confindustria Serbia.
 
“Molte persone in Serbia sono state colpite dalle catastrofiche alluvioni del maggio dell’anno scorso. La loro sofferenza non ha lasciato indifferente nessuno. I membri dell’Associazione di imprenditori italiani in Serbia si sono organizzati per raccogliere le risorse per la ricostruzione dell’ASL di Obrenovac, ed un nostro desiderio speciale è stato quello di aiutare il reparto pediatrico”, ha dichiarato nell’occasione il Presidente di Confindustria Serbia, Erich Cossutta.
 
L’amicizia e la solidarietà dell’Italia verso la Serbia è ancora più forte nei momenti difficili. Sono davvero grato a tutti coloro dell’Associazione di imprenditori italiani in Serbia che con la loro donazione stanno contribuendo ad alleviare le conseguenze delle alluvioni in modo che i più giovani cittadini di Obrenovac ed i loro genitori possano contare su strumenti di diagnosi più efficaci e una migliore assistenza sanitaria”, ha dichiarato l’Ambasciatore d’Italia a Belgrado Giuseppe Manzo, ricordando come oltre al contributo del Governo italiano, anche le imprese private italiane hanno mostrato grande generosità con aiuti per un valore di oltre 450.000 euro.
 
“La nostra ASL ha subito gravi danni nelle alluvioni. Grazie alle numerose donazioni siamo riusciti a far riprendere le attività di tutti i nostri reparti. L’apparecchio che misura il tempo di sedimentazione è insostituibile nella diagnostica medica dei pazienti più piccoli. Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno partecipato all’azione e che ci hanno aiutato ad avere questo apparecchio importante nell’ASL”, ha dichiarato nell’occasione la direttrice dell’ASL Obrenovac dr Maja Todorovic.
 
L’Associazione Confindustria Serbia è nata a luglio 2009 sotto il nome Associazione dei sistemi – Forum per la promozione delle relazioni economico-sociali tra la Serbia e l’Italia, per trasformarsi nel giugno 2012 nel sistema Confindustria – confederazione generale dell’industria italiana. Oggi la Confindustria Serbia è uno degli uffici più attivi e più importanti della Confindustria all’estero. La missione della Confindustria Serbia è promuovere, coordinare e rappresentare l’economia italiana in Serbia e sostenere le iniziative il cui obiettivo è di far conoscere meglio le possibilità della collaborazione economico-commerciale tra i due paesi.


Obrenovac, venerdì 20 marzo 2015


Donazione all'ASL di Obrenovac


 


http://www.b92.net/eng/news/society.php?yyyy=2015&mm=03&dd=20&nav_id=93556


http://www.b92.net/video/vesti.php?yyyy=2015&mm=03&dd=21&nav_id=971369


 http://www.confindustriaserbia.rs/News.aspx?lang=it&ID=321