Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Presentazione dell’Ambasciatore della Repubblica d’Italia Giuseppe Manzo all’Accademia diplomatica di Belgrado


 “Branding a country. A job for diplomats”   Ambasciatore Giuseppe Manzo e Dott.ssa Mirjana Milosavljevic

GALLERIA FOTOGRAFICA


Expo: grandi opportunita’ per la Serbia
Presentazione ambasciatore Manzo Accademia diplomatica Belgrado


(ANSA) – BELGRADO, 25 FEB – Le opportunita’ di Expo 2015 per un paese come la Serbia, che punta molto su agroindustria e investimenti esteri, e le occasioni di crescita che le imprese italiane trovano in Serbia sono stati i temi della presentazione “Strategie di promozione. Un lavoro per diplomatici.”, tenuta dall’ Ambasciatore italiano in Serbia Giuseppe Manzo all’ Accademia Diplomatica di Belgrado.

Ai giovani diplomatici serbi e ai rappresentanti degli altri Ministeri di Belgrado, Manzo ha illustrato il programma dell’ esposizione universale di Milano dedicata al tema dell’ alimentazione e dell’ energia, concentrandosi sulle potenziali ricadute in termini di attrazione di investimenti anche per la Serbia.

“Negli ultimi mesi proprio la cooperazione economica e commerciale tra Italia e Serbia nel settore dell’ agroindustria ha visto una forte intensificazione con iniziative di investimento da parte di importanti aziende italiane come Ferrero e Rigoni di Asiago”, ha detto il diplomatico italiano nella sua “lezione” ai colleghi serbi, sottolineando come simbolicamente il padiglione serbo sia inserito nel “cluster” bio-mediterraneo.

Nel corso dell’ incontro Manzo ha inoltre presentato ai funzionari serbi le nuove strategie e strumenti di promozione e di diplomazia pubblica che gli ambasciatori italiani nel mondo utilizzano, anche attraverso la cosiddetta e-diplomacy, per promuovere il sistema paese ed in particolare le opportunita’ di crescita per le imprese italiane. Dal 2013 l’ Italia e’ primo partner commerciale e primo investitore estero in Serbia del cui percorso europeo Roma e’ tra i principali sostenitori.

L’ incontro e’ stato organizzato nel quadro del corso “Rapporti internazionali e politica estera” che fa parte del programma di formazione per i diplomatici serbi, ed e’ stato introdotto dal Direttore dell’ Accademia Mirjana Milosavljevic.


—-

Serbia – Italia: ambasciatore Manzo, grandi opportunita’ grazie a partecipazione Expo Milano


Belgrado, 25 feb – (Nova) – Le opportunita’ offerte da Expo Milano sono state al centro della presentazione “Strategie di promozione. Un lavoro per diplomatici”, tenuta dall’ ambasciatore italiano in Serbia Giuseppe Manzo all’ Accademia diplomatica di Belgrado. Sono state illustrate le opportunita’ per un paese come la Serbia che punta molto su agroindustria e investimenti esteri, oltre che le occasioni di crescita che le imprese italiane trovano nel paese. Ai giovani diplomatici serbi e ai rappresentanti degli altri ministeri di Belgrado, Manzo ha illustrato il programma dell’ esposizione universale di Milano dedicata al tema dell’ alimentazione e dell’ energia, concentrandosi sulle potenziali ricadute in termini di attrazione di  investimenti anche per la Serbia. 

 “Negli ultimi mesi proprio la cooperazione economica e commerciale tra Italia e Serbia nel settore dell’ agroindustria ha visto una forte intensificazione con iniziative di investimento da parte di importanti aziende italiane come Ferrero e Rigoni di Asiago”, ha detto il diplomatico italiano nella sua “lezione” ai colleghi serbi, sottolineando come simbolicamente il padiglione serbo sia inserito nel “cluster” bio-mediterraneo. Nel corso dell’ incontro Manzo ha inoltre presentato ai funzionari serbi le nuove strategie e strumenti di promozione e di diplomazia pubblica che gli ambasciatori italiani nel mondo utilizzano, anche attraverso la cosiddetta e-diplomacy, per promuovere il sistema paese ed in particolare le opportunita’ di crescita per le imprese italiane.

Dal 2013 l’ Italia e’ primo partner commerciale e primo investitore estero in Serbia.  Roma e’ inoltre fra i principali sostenitori del percorso  europeo del paese. L’ incontro e’ stato organizzato nel  quadro del corso “Rapporti internazionali e politica estera”  che fa parte del programma di formazione per i diplomatici  serbi ed e’ stato introdotto dal direttore dell’ Accademia  Mirjana Milosavljevic.


———————————————
(fonte: Ministero degli Affari Esteri della Serbia)

L’Ambasciatore della Repubblica d’Italia a Belgrado Giuseppe Manzo ha fatto la lezione sul tema “Branding a country a job for diplomats”, organizzata nel quadro del corso ‘Rapporti internazionali e politica estera’ per i principianti del Programma elementare del tirocinio diplomatico per l’anno accademico 2014/2015.

Dopo le parole d’introduzione di Mirjana Milosavljevic, dirigente dell’Accademia Diplomatica, l’Ambasciatore Giuseppe Manzo ha segnalato l’importanza e il ruolo dei diplomatici nella diplomazia pubblica, nella e-diplomacy, nell’ applicazione delle nuove tecnologie e delle reti sociali che oggi si usano sempre di piu’ con l’obiettivo di creare e promuovere i valori nazionali e le immagini di un paese attraverso vari settori: politica, politica estera, cultura, economia, innovazioni tecnologiche e altro.

Rispondendo a molte domande poste dai principianti, l’Ambasciatore G. Manzo ha parlato di collaborazione bilaterale e dei tradizionali legami tra i due paesi, delle attività e del sostegno dell’Italia alla Serbia nel processo di integrazioni europee, di scambio economico e di partnership con la Repubblica di Serbia.