Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Ambasciatore Manzo: Vertice Cina-Europa est segnale per Ue.  Frattini: Belgrado vincitore grazie a nuovi investimenti cinesi

  Ambasciatore Manzo (foto Tanjug) 

VIDEO GALLERIA

 (ANSA) – BELGRADO, 18 DIC – Il terzo vertice Cina-Europa  centrorientale svoltosi martedi’ e mercoledi’ a Belgrado e’ un  ottimo passo avanti e un segnale positivo per il futuro europeo  della Serbia. Lo ha detto l’Ambasciatore d’Italia a Belgrado,  Giuseppe Manzo.

    “Penso che sia un ottimo passo avanti, e anche in linea con  quello che andiamo dicendo negli ultimi mesi e anni, e cioe’ che  la Serbia ha un ruolo molto costruttivo nella cooperazione  regionale”, ha detto Manzo all’agenzia Tanjug.

    Per l’ex ministro degli Esteri e presidente della Societa’  italiana per l’organizzazione internazionale (Sioi) Franco  Frattini, citato anch’egli dalla Tanjug, la Serbia e’ il paese destinato a trarre i maggiori vantaggi dal summit di Belgrado, dal momento che i numerosi accordi firmati con Pechino aprono la  strada a nuovi investimenti cinesi.