Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Ministro degli Esteri Dacic con Ispettore Generale Maccotta

Ministro Dacic riceve Ispettore Generale Maccotta

Italia-Serbia: Dacic ringrazia per appoggio integrazione Ue. Incontro con ispettore generale ministero esteri Maccotta

(ANSA) – BELGRADO, 12 DIC – Il ministro degli esteri serbo  Ivica Dacic ha ringraziato l’Italia per il suo costante appoggio al processo di integrazione europea della Serbia. Incontrando oggi a Belgrado Luigi Maccotta, ispettore generale del ministero degli esteri, Dacic – ha riferito il suo dicastero in un comunicato – ha detto che la Serbia e’ interessata ad ospitare a Belgrado nella prima meta’ del 2015 il quarto vertice  intergovernativo fra i due Paesi. Ivica Dacic ha al tempo stesso invitato il ministro degli esteri italiano Paolo Gentiloni a  visitare Belgrado. Maccotta dal canto suo ha definito eccellenti  sotto tutti i punti di vista le relazioni bilaterali, auspicando  un rafforzamento della cooperazione nella lotta alla corruzione.



Ancora più forte il sostegno dell’Italia

(Vecernje Novosti, 13.12.2014) – Il Primo Vice Presidente del Governo serbo e Ministro degli Esteri Ivica Dacic e l’Ispettore Generale della Farnesina Luigi Maccotta hanno dichiarato ieri che i due Paesi hanno buone relazioni e che è necessario sviluppare ulteriormente la cooperazione. Maccotta ha auspicato un rafforzamento della collaborazione fra l’Italia e la Serbia nell’ambito della lotta contro la corruzione. Dacic ha ringraziato del continuo sostegno che l’Italia sta offrendo al nostro Paese nel processo di integrazione europea, aggiungendo che la Serbia è interessata ad organizzare nella prima metà dell’anno prossimo il Vertice intergovernativo Italia-Serbia. Dacic ha invitato anche il Ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni a visitare Belgrado.



GALLERIA FOTOGRAFICA
GALLERIA VIDEO