Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Crescita: a Belgrado forum con imprese italiane su innovazione e industria meccanica 

Conferenza sulla cooperazione Italia-Serbia in alte tecnologie

Agenzia NOVA:

Serbia-Italia: conferenza presso Camera di commercio con Associazione italiana automazione meccatronica
 
Belgrado, 29 apr – (Nova) – Si e’ tenuta oggi presso la sede della Camera di commercio serba a Belgrado la conferenza dal titolo “Piattaforma di collaborazione nelle tecnologie di produzione avanzate“. L’evento e’ organizzato in collaborazione con l’Associazione italiana di automazione meccatronica (Aidam) e con l’Accademia di scienze ingegneristiche della Serbia (Ains). Al centro dell’incontro sono state le possibilita’ di cooperazione fra Italia e Serbia nel settore dei macchinari e delle tecnologie avanzate di automazione. Fra i settori affrontati vi e’ stata in particolare la meccatronica, ovvero la branca dell’ingegneria che fa interagire le discipline della meccanica, dell’elettronica e dell’informatica al fine di automatizzare i sistemi di produzione.


Fra gli argomenti vi sono stati quelli concernenti  la robotica e i sistemi di nuova generazione per l’automazione del processo produttivo. “La conferenza di oggi e’ il primo significativo evento economico-scientifico organizzato dopo l’insediamento del nuovo governo serbo – ha sottolineato l’ambasciatore d’Italia a Belgrado Giuseppe Manzo – e conferma il ruolo speciale dell’Italia a Belgrado anche su innovazione, ricerca e industria meccanica, settori strategici per lo sviluppo della Serbia e per le opportunita’ di crescita delle nostre aziende alla ricerca di nuovi mercati”.
 
Manzo ha ricordato l’impegno del ministro degli Esteri Federica Mogherini e la “diplomazia per la crescita” condotta dalla Farnesina a sostegno delle imprese italiane nel mondo. L’Italia e’ il primo partner commerciale ed il primo investitore estero in Serbia, ed oltre il 15 per cento dei progetti di cooperazione scientifica della Serbia sono con l’Italia. La produzione di
macchinari industriali rappresenta inoltre la prima voce dell’export italiano nel mondo. 
 
 
Programma della Conferenza