Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Serbia-UE: Congratulazioni Ambasciatore Manzo per l’avvio dei negoziati di adesione. L’Italia continuera’ a sostenere Belgrado con presidenza UE

Agenzia ANSA

Serbia-Ue: negoziato adesione, congratulazioni amb.Manzo Italia continuera’ a sostenere Belgrado con presidenza Ue


(ANSA) – BELGRADO, 21 GEN – L’ambasciatore d’Italia a Belgrado, Giuseppe Manzo, si e’ congratulato per l’avvio oggi a Bruxelles dei negoziati di adesione della Serbia alla Ue. 
“Oggi il traguardo dell’ingresso nell’Unione europea e’ un obiettivo piu’ concreto e piu’ vicino per la Serbia. L’avvio dei negoziati di adesione e’ un successo per tutti i serbi ed un riconoscimento dei risultati conseguiti”, ha detto l’ambasciatore, sottolineando come sia “anche un successo per l’Italia che ha sostenuto le legittime aspirazioni europee di Belgrado”. “Continueremo a farlo sopratutto nei settori delle riforme interne e della cooperazione regionale anche in vista della nostra Presidenza dell’Ue che inizia a luglio”, ha affermato l’ambasciatore Manzo.


Agenzia NOVA


Serbia-Italia: ambasciatore Manzo si congratula per avvio negoziati Ue di Belgrado
 
Belgrado, 21 gen – (Nova) – Il traguardo dell’ingresso nell’Unione europea e’ oggi per la Serbia un obiettivo piu’ concreto e piu’ vicino. Lo ha dichiarato l’ambasciatore d’Italia a Belgrado, Giuseppe Manzo, commentando la prima conferenza intergovernativa Serbia-Ue avvenuta oggi a Bruxelles, che di fatto segna l’inizio del processo negoziale di adesione per il paese. L’avvio dei negoziati, ha osservato Manzo, e’ un successo per tutti i serbi ed un riconoscimento dei risultati conseguiti. “Si tratta anche di un successo per l’Italia – ha sottolineato – la quale ha sostenuto le legittime aspirazioni europee di Belgrado. Continueremo a farlo – ha proseguito Manzo – soprattutto nei settori delle riforme interne e della cooperazione regionale, anche in vista della nostra presidenza di turno dell’Unione europea che iniziera’ a luglio”.