Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Italia-Serbia: On. Dambruoso a Belgrado, appoggio cammino UeIncontro fra i presidenti dei rispettivi gruppi di amicizia


   (ANSA) – BELGRADO, 16 NOV – La volontà dell’Italia di continuare a sostenere pienamente il processo di integrazione europea della Serbia è stata sottolineata dall’on. Stefano Dambruoso, presidente del gruppo parlamentare di amicizia con la Serbia, che a Belgrado ha incontrato la collega serba Sanda Raskovic Ivic, ex ambasciatore a Roma e che al parlamento serbo presiede un analogo gruppo per la promozione dell’amicizia con l’Italia.


   ”Sono ottimista sul futuro europeo della Serbia e sulle prospettive di una sua piena integrazione nella Ue, anche in vista del semestre di presidenza dell’Unione che l’Italia
assumera’ nella seconda metà del 2014”, ha detto Dambruoso nell’incontro con la collega serba ieri sera nell’Ambasciata d’Italia. Un incontro organizzato dall’Ambasciatore Giuseppe Manzo, e al quale hanno preso parte esponenti del mondo dell’economia, della cultura, del giornalismo particolarmente interessati ai contatti con l’Italia.


     Sanda Raskovic Ivic ha ringraziato l’Italia per il costante appoggio al cammino europeo di Belgrado. ”L’Italia ci è sempre stata a fianco, è un nostro importante partner economico e una superpotenza culturale. Per me resta sempre una seconda patria”, ha detto.