Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Missione imprenditoriale di Confindustria.

Belgrado – 14-16 Aprile 2013. Oltre settanta aziende italiane sono volate a Belgrado per valutare opportunità di collaborazione e di sviluppo. La visita di tre giorni, che è proseguita in Montenegro , ha visto coinvolte in particolare imprese dei settori delle costruzioni e dell’energia, che si sono concentrate sulle opportunità derivanti da finanziamenti e gare internazionali, sull’ampliamento della filiera industriale italiana e sullo sviluppo di nuove tecnologie.

La missione è stata organizzata di concerto dall’Ambasciata d’Italia a Belgrado, Confindustria,  l’Ice – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, e la Camera delle Imprese di Serbia. Ad aprire i lavori sono stati il ministro dell’Economia e delle Finanze serbo, Mladjan Dinkic, e l’Ambasciatore Armando Varricchio.


Seminari su infrastrutture, trasporti ed energia


Sono seguiti seminari incentrati su infrastrutture dei trasporti ed energia, durante i quali le autorità serbe, insieme alle aziende e alle principali organizzazioni internazionali attive in Serbia, hanno esaminato le possibilità di sviluppo future e di lavoro comune, per poi continuare con incontri B2B e visite a siti produttivi a Belgrado, Novi Sad e sul fiume Danubio.


Confindustria