Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cooperazione scientifica

 

Cooperazione scientifica

L’attivita’ dell’Ambasciata in tale ambito e’ volta a consolidare e la cooperazione scientifica, tecnologica tra l’Italia e la Serbia, nonche’ alla promozione della collaborazione tra Università, Enti di Ricerca, associazioni scientifiche e imprese, italiane e serbe, nei settori dell’innovazione e della produzione tecnologicamente avanzata.  A tal fine, l’Ambasciata si e’ recentemente dotata della presenza di un Addetto Scientifico.

 

L’Addetto Scientifico svolge,  nell’ambito dell’Ufficio Economico-Commerciale e Scientifico,  la sua attivita’ finalizzata alla valorizzare in Serbia dell’eccellenza scientifica e tecnologica italiana e al perseguimento, mediante la promozione dell’innovazione tecnologica, di possibili ricadute nel campo economico italiano.  Interlocutori locali dell’Addetto Scientifico sono i ministeri, le università, gli organismi di ricerca e le imprese e le istituzioni a carattere scientifico e/o tecnologico.


In particolare tra i compiti dell'Addetto Scientifico rientrano:
• Sostegno, sviluppo e monitoraggio della cooperazione bilaterale nel campo scientifico e tecnologico, sia nella fase negoziale che in quella di attuazione dei Protocolli Esecutivi di Cooperazione Scientifica e Tecnologica;
• Promozione del sistema scientifico e tecnologico e dell'industria italiana ad alto contenuto tecnologico;
• Realizzazione di manifestazioni promozionali in campo scientifico e tecnologico;
• Diffusione in Italia delle informazioni sul sistema scientifico e sulla strategia politica della scienza attuata dalla Serbia;
• Diffusione in Serbia  di informazioni relative al sistema scientifico italiano con riferimento ad università, istituti, enti, laboratori e altre organizzazioni di ricerca e loro relativi programmi e progetti;
• Promozione di scambi tra ricercatori italiani e serbi, con l'obiettivo di incrementare la cooperazione bilaterale e multilaterale;
• Promozione della partecipazione dei ricercatori italiani insieme ai ricercatori serbi nei progetti del  Programma Quadro della Unione Europea Horizon 2020.

 

Nello svolgimento delle sue funzioni l'Addetto Scientifico opera in coordinamento con l’Ufficio dell’ex ICE, con la Camera di Commercio Italo-Serba  e con l’Istituto Italiano di Cultura. 

 

Per  informazioni contatta l'ufficio dell'Addetto Scientifico cliccando qui.

Molte altre utili informazioni possono trovarsi sul sito dell' Association of Italian and Serbian Scientists and Scholars-AIS3: www.ais3.rs


Addetti Scienifici nel Mondo: http://www.esteri.it/MAE/IT/Ministero/LaReteDiplomatica/Uff_Addetti_Scientifici/

 


43