Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

ITALIA-SERBIA: AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DELLA RASSEGNA “IFIB - ITALIAN FASHION IN BELGRADE”

Data:

21/04/2023


ITALIA-SERBIA: AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DELLA RASSEGNA “IFIB - ITALIAN FASHION IN BELGRADE”

family foto

È stata aperta oggi, con una conferenza stampa di presentazione presso la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia, la prima edizione di “IFIB – Italian Fashion in Belgrade”, la rassegna dedicata alla promozione della moda italiana in Serbia. L’iniziativa, ideata e realizzata dall’Ambasciata d’Italia a Belgrado in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura in Serbia e l’agenzia Fabrika di Vesna Mandic, concentrerà a Belgrado un ricco calendario di eventi, tra aprile e giugno, dedicati alla moda “Made in Italy”.

L’IFIB vuole presentare al pubblico serbo la produzione dell’industria italiana del fashion, declinata secondo diverse chiavi di lettura: teatro e musica; workshops; tradizione e artigianalità; sostenibilità e innovazione; sfilate; women empowerment; design; cinema.

La manifestazione sarà aperta il 26 aprile dal concerto di gala presso il Teatro Nazionale dedicato allo stilista Renato Balestra, con i costumi originali da lui realizzati per l’Opera di Belgrado. Si proseguirà il 5 maggio con l’inaugurazione della mostra a cura di Stefano Dominella “L’Italia è di moda” presso il Museo Etnografico dove verranno esposti 50 abiti iconici della moda italiana. Gli stessi abiti verranno celebrati anche dal 6 al 9 maggio, presso la Cineteca Jugoslava, dove verranno proiettati alcuni film in cui sono stati indossati, entrando così nell’immaginario collettivo e nella storia della moda e del cinema.

Alla moda sarà dedicata anche la settima edizione dell’Italian Design Day che si svolgerà l’8 maggio presso il Museo di Arti Applicate con un seminario di Eugenia Morpurgo e Tamara Jaric. IFIB prevede inoltre sfilate di “Patrizia Pepe” e “Dress for Success” e workshops dedicati alla tradizione e all’artigianalità italiana. Tra questi il 18 maggio un “Salone d’eccellenza” della sartoria italiana a cura di Aleksandar Djordjevic; e il 6 giugno, un incontro dedicato al ruolo delle famiglie Versace e Donà dalle Rose nella moda e nell’arte.

“Il pubblico serbo è innamorato della moda italiana. Il lancio della prima IFIB – Italian Fashion in Belgrade permetterà di fargli conoscere ancora meglio la creatività, la qualità e le tante declinazioni della moda Made in Italy, un settore in continua crescita nel mondo con un export che nel 2022 ha superato gli 80 miliardi di euro.”, ha dichiarato l’Ambasciatore d’Italia in Serbia, Luca Gori.


PROGRAMMA IFIB

 

logo ifib con parole dietro


1643