Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Missione di Follow-up ANCE-OICE: le imprese italiane attive nel settore delle infrastrutture di nuovo in Serbia

Data:

05/12/2018


Missione di Follow-up ANCE-OICE: le imprese italiane attive nel settore delle infrastrutture di nuovo in Serbia

2018 12 05 news ance
Le imprese italiane attive nel settore delle infrastrutture sono tornate in Serbia, dopo la missione imprenditoriale di maggio, per una missione di follow-up organizzata dall’Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE) e dall’Associazione delle organizzazioni italiane di ingegneria, architettura e consulenza tecnico-economica (OICE), con il supporto dell’ICE e dell’Ambasciata d’Italia a Belgrado.

L’obiettivo di questa seconda missione annuale è quello di analizzare in dettaglio le opportunità di investimento offerte dal mercato serbo nei settori dei trasporti, dell’energia e della protezione ambientale. I rappresentanti delle imprese italiane hanno avuto sia incontri a livello ministeriale, sia riunioni con le aziende serbe. La missione si è aperta con un incontro in Ambasciata con il Segretario di Stato per le Infrastrutture e Trasporti, Imre Kern, ed è poi proseguito oggi a Palazzo Italia per le sessioni tecniche, con tavoli B2G e B2B.


995